Info Utili

Cosa succede se si fa il pieno con il carburante sbagliato

Gasolio nel motore a benzina o benzina nel serbatoio diesel: che cosa succede se si sbaglia il carburante e come rimediare ai danni

Riempire il serbatoio dell’auto con il carburante sbagliato è un errore che può costare davvero molto caro, ma che potrebbe essere fatto da chiunque, visto che oggi tutti possono fare rifornimento self service alle principali pompe di benzina. Se si usa una macchina diversa dal solito oppure si è di fretta, o ancora a causa di una disattenzione, può capitare purtroppo di sbagliare. Ma i danni possono rivelarsi davvero molto gravi. E se fai il pieno di benzina in un’auto diesel o viceversa, che cosa devi fare?

Rifornimento errato: come prevenire

Prima di tutto, vediamo alcuni accorgimenti utili, suggerimenti per evitare di sbagliare il carburante:

  • leggere l’indicatore nello sportello del carburante;
  • guardare l’etichetta della pompa;
  • non affidarsi esclusivamente al colore della pistola del distributore;
  • evitare di fare rifornimento di fretta o quando si è troppo stanchi e/o stressati;
  • usare dei promemoria: un biglietto in auto o un adesivo sul tappo del serbatoio.

Carburante sbagliato in auto: cosa fare

Se sbagli e ti accorgi subito non provare ad avviare l’auto, perché l’accensione può provocare dei danni gravi e permanenti al veicolo, con lavori di riparazione molto costosi. Togli le chiavi e metti la macchina in folle. Se puoi, chiedi a qualcuno di aiutarti a spingere la macchina in un luogo sicuro. Chiama l’assistenza, in officina viene scaricato tutto il carburante sbagliato, e viene sostituito con quello giusto.

Benzina nell’auto diesel: cosa succede

È molto importante fare attenzione perché, al distributore, ci sono delle pistole per il rifornimento di benzina che possono essere inserite in maniera molto semplice in quasi tutti i bocchettoni dei serbatoi del diesel. E questo potrebbe trarre in inganno, soprattutto se non si fa spesso benzina self service o, peggio ancora, se si usa una macchina che non è la propria o quella che si guida abitualmente.

Attenzione: mettere benzina all’interno del serbatoio di un’auto che va a diesel provoca più danni rispetto al diesel in una vettura alimentata a benzina.

Ma perché la benzina danneggia i motori diesel? Ecco i motivi:

  • il diesel funziona come un lubrificante e aiuta quindi la pompa del carburante nelle sue funzioni;
  • la benzina invece aumenta l’attrito tra le parti del motore diesel e l’attrito, chiaramente, fa danni al motore;
  • maggiore è la quantità di benzina che entra in circuito, più è alta l’entità del danno;
  • per questo la cosa fondamentale è non avviare l’auto

I motori diesel possono essere danneggiati molto severamente dal carburante sbagliato, la benzina. Quali son i maggiori danni possibili:

  • problemi alla pompa del carburante:
  • ai tubi;
  • agli iniettori;
  • al serbatoio;
  • ai filtri.

Tutti problemi che rendono necessaria la sostituzione del motore.

Gasolio nel motore a benzina: che cosa succede

L’ugello della pompa del diesel generalmente è più grande del bocchettone che serve per fare rifornimento di benzina, quindi è raro che il becco della pistola entri nel posto sbagliato. E c’è da dire che anche i danni in questo caso sono minori rispetto a quelli provocati dalla benzina nel motore diesel.

Che cosa può succedere:

  • la benzina si può accendere, dando una scintilla dalle candele;
  • il gasolio può andare a intasare le candele e il sistema di alimentazione;
  • la macchina non parte.

In genere il motore a benzina non subisce dei danni permanenti una volta scaricato il carburante, a meno che non vi siano già degli elementi molto usurati.