Info Utili

Che cosa sono e a chi convengono gli pneumatici demo?

Si tratta di una particolare categoria di gomme auto definite demo ma paragonabili a quelle nuove: per quale motivo e che caratteristiche hanno

Gli pneumatici demo sono una particolare categoria di gomme auto che forse non tutti conoscono, si tratta in realtà di pneumatici ‘normalissimi’, ma che vengono denominati demo perché usati, quindi montati e smontati da un veicolo, che ha percorso solo pochissimi chilometri. Come è possibile? Di solito sono quelli che vengono usati da vetture in mostra ad un evento/salone, oppure da macchine che eseguono test in una fabbrica di produttori o ancora gli pneumatici demo possono essere quelli montati su un veicolo durante il trasporti in treno o in camion.

Pneumatici demo: che cosa bisogna sapere

Gli pneumatici demo in genere sono garantiti dal produttore come degli pneumatici nuovi, la profondità delle scanalature è infatti assicurata al 99% minimo. Si tratta quindi di gomme auto pari al nuovo, che però consentono di risparmiare sul prezzo d’acquisto, che può scendere fino ad arrivare anche al 10% in meno rispetto alle gomme auto nuove. Il venditore assicura comunque una tenuta ottimale e il massimo della sicurezza a bordo.

Non dimentichiamo infatti che si tratta di gomme che non possiamo definire nuove di pacca, è vero, e si vedrà (nella maggior parte dei casi), ma che comunque sono state usate molto poco. Come abbiamo detto sono già state sicuramente montate e smontate a bordo di un veicolo, ma il battistrada può avere un consumo pari all’1% al massimo, rispetto a pneumatici appena usciti dalla fabbrica. Le gomme demo sono coperte dalla garanzia del produttore. Possiamo quindi considerarli al pari degli pneumatici nuovi, ma con un costo inferiore.

Quanto si risparmia effettivamente con gli pneumatici demo?

Come abbiamo detto in precedenza, generalmente si arriva a risparmiare circa il 10% in media, si oscilla tra un margine del 5% e del 15%. Con gli pneumatici demo quindi il prezzo è ridotto, si beneficia di un costo inferiore rispetto al prodotto nuovo, ma di una qualità ottimale, come appena usciti dalla Casa. Il livello di efficienza e di sicurezza garantito da queste gomme auto infatti è pari a quello delle gomme nuove, in grado di esprimere a pieno il proprio potenziale.

Gomme demo e gomme nuove presentano a volte differenza minime, quasi nemmeno percettibili, ma il grande vantaggio per l’automobilista è quello di riuscire a risparmiare, se è fortunato, anche fino al 15% (beneficiando oltretutto della stessa qualità ed efficienza). Una cosa però, per trasparenza, dobbiamo dirla: capita anche di trovare delle promozioni e offerte speciali per cui pneumatici nuovi vengono venduti allo stesso identico prezzo di quelli demo. In questo caso, come bisogna comportarsi? Quando conviene comprare le gomme demo?

Pneumatici demo: come vengono utilizzati

Gli pneumatici demo sono quelli che in gergo vengono definiti anche ‘da esposizione’; come abbiamo visto, infatti, sono quelli montati sulle auto che poi vengono esposte nei saloni o a particolari eventi e mostre di settore. In questi casi, ovviamente, il consumo del battistrada è pari a zero. Può succedere che questa tipologia di gomme invece venga usata sulle auto durante spostamenti in camion o in treno o su mezzi da cui poi vengono smontate per installare un set specifico e definitivo per quell’auto in particolare (in genere dipende da eventuali accordi tra produttori di gomme e Case auto).

Quando conviene quindi acquistare degli pneumatici demo? Si tratta di un’ottima occasione per chi deve fare il cambio gomme risparmiando, ma con gomme praticamente pari al nuovo e non usate. È importante prima calcolare il reale risparmio.

tag
gomme