Info Utili

Cosa fare se la guarnizione della testata dell’auto si brucia?

La guarnizione della testata del motore dell'auto potrebbe bruciarsi: ci sono degli accorgimenti per evitarlo, ma bisogna sapere fare quando succede

Credits: iStock

È importante capire quando la guarnizione della testata del motore dell’auto si brucia o sta per bruciarsi, si tratta di elementi che infatti, anche se molti non lo sanno, tendono ad usurarsi facilmente o a subire danneggiamenti importanti, a causa delle temperature molto elevate dei gas e della combustione stessa. Una cosa fondamentale da sapere è che il danno della guarnizione della testata è uno dei più gravi che possa subire un’automobile: quando si brucia infatti non c’è molto da fare, il motore subisce dei problemi che possiamo assolutamente definire irreparabili.

Quali sono le funzioni della guarnizione della testata del motore dell’auto

Come abbiamo detto, le elevate temperature che raggiunge il motore in fase di esercizio e funzionamento possono addirittura arrivare a causare la bruciatura della guarnizione della testata del motore stesso. Ma qual è la funzione di questo elemento? Come è evidente, è necessaria per poter isolare il passaggio di un fluido; in questo caso parliamo in particolar modo del passaggio dell’acqua, che viene isolata, e al tempo stesso del passaggio dell’olio. La guarnizione della testata del motore fa in modo che i due elementi così incompatibili non si miscelino tra di loro.

Che cosa fare se si accende la spia del motore

Se sei in auto e sul tuo cruscotto di accende la spia del motore, allora la cosa più saggia da fare è spegnere il veicolo e fermarsi immediatamente, per evitare dei danni irreversibili e molto costosi da sistemare (quando e se possibile).

Guarnizione della testata del motore bruciata, come capirlo: i segnali

Quando si brucia la guarnizione della testa del motore dell’auto, è possibile capirlo da differenti sintomi che il veicolo presenta e che l’automobilista può assolutamente avvertire. Tra questi possiamo citare i seguenti:

  • se dovessi notare che la tua macchina consuma molta più acqua refrigerante rispetto al solito, allora fai attenzione e ricorda di rabboccare il liquido di raffreddamento del radiatore, perché potrebbe essere molto pericoloso; se però non si riscontrano delle perdite, allora un consumo così eccessivo di liquido refrigerante potrebbe essere legato ad un malfunzionamento all’interno del motore e un conseguente surriscaldamento localizzato nella testata stessa;
  • se invece trovi una sostanza viscosa sotto il tappo del serbatoio, simile alla maionese, questa sta ad indicare che la testata del motore purtroppo si sta bruciando ed è necessario correre subito ai ripari, prima che sia troppo tardi e che i danni provocati al motore stesso siano irreparabili;
  • il sintomo più evidente è vedere una fumata bianca che esce dal tubo di scappamento della macchina.

Testa del motore: come evitare che bruci

Vi suggeriamo ora alcuni piccoli accorgimenti che possono aiutare a prevenire problemi e danneggiamenti al motore, soprattutto evitare che la guarnizione si bruci:

  • prima di tutto verifica spesso che tutti i fusibili siano funzionanti;
  • controlla sempre che non ci siano delle tracce di dispersione del liquido del radiatore;
  • testa lo stato di usura dell’elettroventola.

Un altro consiglio da tenere sempre presente è quello di evitare di procedere con operazioni fai da te, si tratta infatti di manovrare il motore ed elementi al suo interno, per cui solo un esperto e/o professionista sa dove e come mettere le mani. È necessario avere esperienza, conoscenze, strumenti giusti. Per questo rivolgiti ad un meccanico di fiducia o ad un centro specializzato.

Leggi l'articolo su Icon Wheels