Info Utili

Come sono e quanto durano gli pneumatici per le auto elettriche?

Gli pneumatici per auto elettriche garantiscono vantaggi sul fronte della sicurezza e un'elevata efficienza dei consumi

Probabilmente è una domanda che vi siete posti nel momento in cui avete iniziato a informarvi sull’acquisto di un’auto alimentata a batteria. Le auto elettriche montano pneumatici differenti rispetto alle auto a benzina? No. O, almeno, non necessariamente. Volendo, infatti, è possibile montare un normale set di gomme alla propria auto full electric e circolare senza problemi di alcuna sorta. C’è però da dire che utilizzare degli pneumatici per auto elettriche può garantire diversi vantaggi.

Ad esempio, secondo alcuni produttori di auto e alcuni produttori di pneumatici, optare per un set specifico consente di circolare con maggior sicurezza. Inoltre, potrebbero esserci anche benefici sul fronte della percorrenza e dell’autonomia massima delle auto elettriche. E non c’è da sorprendersi se gli sforzi maggiori dei produttori di pneumatici sul fronte della ricerca e dello sviluppo sono concentrati proprio su quest’ultimo punto.

Come sono fatti gli pneumatici per auto elettriche: le caratteristiche

A una prima occhiata, distinguere tra un normale pneumatico e uno specifico per le auto elettriche non è semplice. Anzi, probabilmente è impossibile. Le due tipologie ruote, infatti, sono uguali in tutto e per tutto e all’occhio distratto di un guidatore sembrerebbe non esserci alcuna differenza. Le caratteristiche di un pneumatico per auto elettriche, invece, sono peculiari e difficilmente confondibili.

  • Maggiore robustezza. A parità di dimensioni, una vettura alimentata a batteria può pesare anche il 40% in più rispetto a un’auto con motore endotermico. Per questo motivo, gli pneumatici per auto elettriche devono essere realizzati con mescole più robuste, destinate a sopportare indici di carico maggiori. Inoltre, ruote di questo tipo sono progettate anche per resistere alla maggior potenza derivante dalla coppia istantanea: questo può provocare un’usura maggiore del battistrada e, di conseguenza, più rischi per chi si trova all’interno dell’abitacolo
  • Aderenza ottimale. Al maggior peso corrisponde, solitamente, anche uno spazio di frenata superiore all’usuale. Per evitare che guidatori inesperti restino coinvolti in incidenti è dunque necessario che gli pneumatici per auto elettriche assicurino un’aderenza ottimale così da ridurre lo spazio di frenata
  • Bassa resistenza. Allo stesso tempo, i produttori di pneumatici devono assicurare che i propri prodotti non incidano eccessivamente sull’autonomia del veicolo. Per questo, le ruote per vetture full electric sono caratterizzate da una bassa resistenza al rotolamento, caratteristica fondamentale per consumare di meno con l’auto elettrica

Pneumatici per le auto elettriche: i vantaggi

Come detto, a oggi non c’è nessuna preclusione sulla tipologia di pneumatico da montare sulla propria auto alimentata a batteria. Volendo, infatti, è possibile scegliere un qualsiasi set di ruote in commercio che sia compatibile con il cerchione montato dalla propria vettura (e sia indicato sul libretto di circolazione dell’auto).

Allo stesso tempo, però, sono sempre di più gli esperti e gli analisti che consigliano di comprare pneumatici specifici per auto elettriche. Nonostante i costi possano aumentare anche del 20 o del 30% rispetto a gomme tradizionali, questa soluzione assicura diversi vantaggi.

  • Livello di sicurezza superiore. Progettate e realizzate per resistere a indici di carico superiori, le ruote per veicoli elettrici assicurano una maggior sicurezza mentre si viaggia. Più aderenti all’asfalto e meno inclini all’usura, consentono di gestire al meglio la coppia istantanea e i maggiori spazi di frenata
  • Ecosostenibilità. La bassa resistenza al rotolamento, invece, fa sì che gli pneumatici per auto siano anche più “green” rispetto a quelli normali. Consentono infatti di ottenere un’elevata efficienza nei consumi, garantendo al veicolo fino ad alcune decine di chilometri di autonomia supplementare
  • Comfort. Le ruote per veicoli elettrici sono pensate anche per migliorare il comfort di marcia. In particolare, sono meno rumorose rispetto agli pneumatici “normali”, abbattendo ulteriormente la rumorosità generale dell’auto

Quanto durano gli pneumatici per le auto elettriche

Anche se la longevità di uno pneumatico dipende da vari fattori, è possibile affermare che le ruote per auto elettriche durano di più rispetto a quelle “normali”. La mescola più robusta, infatti, fa sì che si deteriorino più lentamente e garantiscano una maggior percorrenza. Secondo test condotti da alcuni enti indipendenti, un set di pneumatici per auto elettriche può arrivare a superare i 55 mila chilometri.

tag
gomme