Info Utili

Come si riducono drasticamente i consumi di un motore diesel?

Quando si viaggia con una vettura diesel, scelta anche per diminuire i costi del carburante, è possibile ridurre i consumi seguendo alcuni consigli utili

I consumi dell’auto si possono ridurre drasticamente tenendo dei comportamenti responsabili alla guida e seguendo alcuni consigli che possono essere molto utili sia in caso di motorizzazioni diesel che di altre tipologie di alimentazione. Vediamo tutto quello che bisogna sapere.

I consigli utili per ridurre i consumi dell’auto diesel

Un elenco dei migliori accorgimenti per diminuire quelli che sono i consumi del motore della vostra auto:

  • lo stile di guida è molto importante, in base al comportamento che si tiene al volante infatti i consumi aumentano o diminuiscono. Possiamo dire che la prima cosa a cui stare attenti è la modalità con cui si accelera, è meglio farlo sempre in maniera dolce e progressiva, evitando di premere il pedale fino in fondo quando non è assolutamente necessario;
  • lo stesso vale per la cambiata, il consiglio degli esperti per risparmiare carburante è quello di evitare di cambiare a un numero di giri alto; basta non superare i 2.500 giri per i motori a benzina e i 2.000 per quelli diesel, prima di cambiare marcia. È sconsigliato anche fare il contrario, e quindi mettere subito in terza o quarta appena si parte, è vero che si abbassano i giri del motore ma serve anche uno sforzo costante sull’acceleratore per non fermare la vettura. Dare più gas di quanto è necessario fa sempre consumare;
  • altri comportamenti molto responsabili alla guida che, oltre a ridurre i consumi, diminuiscono anche quelle che sono le emissioni inquinanti nell’atmosfera, sono: spegnere la macchina quando ci si trova fermi in coda, al semaforo, al passaggio a livello, oppure utilizzare il sistema di Start & Stop (se la vettura ne è dotata chiaramente), che consente infatti di risparmiare molto carburante (fino al 10%, che non è male);
  • tra le strategie da mettere in pratica per diminuire i consumi dell’auto, in grado di rendere lo stile di guida più risparmioso e fluido, c’è anche quella di tenere sempre sotto controllo la pressione delle gomme. Anche la condizione degli pneumatici infatti può influenzare molto i consumi della vettura, deve quindi essere sempre allineata con il valore indicato nel libretto di uso e manutenzione. Lo pneumatico gonfiato al meglio può aumentare l’efficienza fino a un 2%;
  • altro consiglio riguarda i viaggi in autostrada, quando fa caldo, soprattutto durante l’estate, la tendenza è quella di tenere i finestrini aperti per prendere aria, quando non si vuole usare il condizionatore (che oltretutto aumenta i consumi dell’auto); forse non lo sapete, ma anche tenere i finestrini sempre aperti aumenta di molto i consumi di carburante durante il viaggio;
  • cosa fare invece quando ci si trova in prossimità di un incrocio? Il consiglio è quello di avvicinarsi con la macchina in folle, arrivando fino alla linea dello stop lentamente, con il motore al minimo;
  • se guidate una vettura moderna, allora è molto probabile che sia dotata di un sistema frenante che permette di fermare l’auto in maniera sicura, anche se utilizzare il freno motore. Questo consente di risparmiare molto il carburante consumato dalla vettura;
  • ridurre il peso dell’auto aiuta a diminuire i consumi di carburante. Viaggiare per andare in vacanza ovviamente significa anche portare con sé i bagagli, ma il consiglio è quello di non esagerare e cercare di scegliere lo stretto indispensabile. Eliminate inoltre eventuali oggetti che avete nel bagagliaio durante in quotidiano, tutto quello che non occorre in auto. Il carico pesante infatti aumenta i consumi della macchina;
  • per consumare meno benzina, è bene che l’auto possa lavorare sempre al massimo livello di efficienza. Per questo motivo è fondamentale effettuare i controlli periodici, i tagliandi auto e la manutenzione generica. In questo modo il motore funziona sempre alla perfezione ed è possibile evitare consumi inutili.
tag
consumi