Info Utili

Come si paga la Pedemontana Lombarda

Come si paga la Pedemontana Lombarda A36: tutto quello che c'è da sapere sul pedaggio della prima autostrada in Italia Free Flow (senza caselli)

La Pedemontana Lombarda è la prima autostrada Free Flow (senza caselli) in Italia.

Di seguito troverete tutto quello che c’è da sapere su come si paga la Pedemontana Lombarda: un sistema complicato per chi percorre questa strada saltuariamente ma comodo per gli utenti abituali.

Pedemontana Lombarda: cosa significa free flow

Il sistema Free Flow della Pedemontana Lombarda – attraverso portali che coprono l’intera carreggiata sui quali sono installate apparecchiature che consentono di fotografare e rilevare le targhe di tutti i veicoli in transito – rileva automaticamente il costo del pedaggio in due modi diversi a seconda che l’automobilista sia in possesso o meno del Telepass.

Come si paga la Pedemontana Lombarda se l’automobilista ha il Telepass?

Se l’automobilista è in possesso del Telepass l’addebito del pedaggio della Pedemontana Lombarda avviene in modo automatico.

Come si paga la Pedemontana Lombarda se l’automobilista non ha il Telepass?

In caso di veicolo sprovvisto di Telepass le telecamere del sistema Free Flow della Pedemontana Lombarda individuano la targa, il tragitto effettuato, la tipologia e la classe del mezzo. Dati che contribuiscono a quantificare l’entità del pedaggio.

Ci sono sette modalità di pagamento possibili per chi non ha il Telepass e intende percorrere la Pedemontana Lombarda: Ricaricabile Pedemontana, pagamento online “Paga il pedaggio”, app Pedemontana Lombarda, bancomat, internet banking, punti assistenza e Conto Targa.

Pagare la Pedemontana con Ricaricabile Pedemontana

Ricaricabile Pedemontana è un servizio gratuito che consente di pagare i pedaggi ricaricando un borsellino elettronico associato alla targa di un veicolo.

Pagare la Pedemontana con “Paga il pedaggio”

L’area del sito della Pedemontana dedicata al pagamento del pedaggio – accessibile dopo aver effettuato una breve registrazione indicando un indirizzo e-mail e una password – permette di inserire le targhe dei veicoli e regolarizzare i pagamenti e gli eventuali solleciti. Effettuando una registrazione completa è possibile inoltre visualizzare l’elenco dei transiti e utilizzare i servizi dell’app Pedemontana Lombarda.

Pagare la Pedemontana con l’app Pedemontana Lombarda

L’app Pedemontana Lombarda – disponibile su App Store o Google Play Store – permette di pagare il pedaggio e i solleciti di pagamento e di ricaricare il servizio Ricaricabile Pedemontana. Senza dimenticare la possibilità di accedere alla sezione “Paga il pedaggio” del sito.

Pagare la Pedemontana con il Bancomat

Presso gli sportelli automatici del Gruppo Intesa Sanpaolo – accedendo al pagamento tramite il servizio CBILL – è possibile pagare i pedaggi della Pedemontana Lombarda con qualsiasi Bancomat digitando il numero di targa del veicolo. La commissione è di 0,50 euro a transazione e i correntisti Intesa Sanpaolo possono usare lo stesso servizio anche con carte prepagate e Nextcard.

Pagare la Pedemontana con l’Internet Banking

I correntisti Intesa Sanpaolo possono pagare i pedaggi della Pedemontana Lombarda di veicoli con targa italiana accedendo alla propria area personale Internet Banking dell’Istituto Bancario tramite il servizio CBILL. La commissione è di 0,50 euro a transazione e basta digitare il numero di targa del veicolo.

Pagare la Pedemontana nei Punti Assistenza

Si può pagare la Pedemontana in contanti, con carta di credito o carta prepagata presso il Punto Verde di Mozzate (CO) sulla A36 o presso uno dei seguenti Punti Assistenza:

Tangenziale Nord A52 – Sesto San Giovanni – prima della barriera di Sesto San Giovanni in direzione dell’Autostrada A1: aperto tutti i giorni dalle 7 alle 20
Tangenziale Est A51 – Agrate – in prossimintà della barriera di Agrate/Vimercate in uscita dall’Autostrada A4 Milano-Venezia e in direzione dell’Autostrada A1: aperto tutti i giorni dalle 7 alle 20
Autostrada A7 – Milano Ovest – situato presso la palazzina del Centro Radio Informativo in prossimità della barriera di Milano Ovest all’ingresso dell’Autostrada A7 Milano Genova direzione Genova: aperto tutti i giorni dalle 7 alle 20
Diemme – Via Dalmazia 23, Varese: aperto dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 12 e dalle 14 alle 18, il sabato dalle 8 alle 12
Stazione di servizio Eni – Via Cecilio snc, Como: aperta dal lunedì al venerdì dalle 7:30 alle 12:15 e dalle 14:30 alle 19:00, il sabato dalle 7:30 alle 12:15
Stazione di servizio Total Erg – Via Risorgimento 9, Luisago (CO): aperta dal lunedì al sabato dalle 7:30 alle 12:30 e dalle 14:30 alle 19:00
Stazione di servizio Tamoil – Località Brughiera Ovest, Autostrada VA/MI, Castronno (VA): aperta tutto l’anno 24 ore su 24
Stazione di servizio Q8 – Lentate sul Seveso (MB) – Frazione Copreno, Strada Statale dei Giovi 262: aperta dal lunedì al venerdì dalle 7:30 alle 12:30 e dalle 14:30 alle 19:00, il sabato dalle 7:30 alle 12:30
Stazione di Rifornimento Emme2enne – Via Nazionale 16, Vertemate con Minoprio (CO): aperta dal lunedì al venerdì dalle 7:00 alle 19:00, il sabato dalle 7:00 alle 18:00
Stazione di servizio Q8 – Via Varesina 117, Villa Guardia (CO): aperta dal lunedì al venerdì dalle 7:30 alle 12:00 e dalle 14:00 alle 19:00, il sabato dalle 7:30 alle 12:00
Stazione di servizio Total Erg – Via 1 maggio 21, Vedano Olona (VA): aperta dal lunedì a venerdì dalle 8:00 alle 12:00, dalle 14:30 alle 19:00, il sabato dalle 8:00 alle 12:30

Pagare la Pedemontana con il Conto Targa

Il Conto Targa è un sistema di pagamento automatico personale associato alla targa del proprio veicolo che consente di pagare i pedaggi dei transiti effettuati sull’Autostrada Pedemontana Lombarda scegliendo di domiciliarne il pagamento su una carta di credito o su un conto corrente bancario.

È possibile attivare gratis il Conto Targa cliccando nell’apposita sezione del sito o recandosi presso il Punto Verde o gli altri Punti Assistenza. In questi ultimi due casi è necessario presentarsi con le fotocopie dei documenti necessari e le eventuali deleghe già compilate.

Chi dispone di una firma digitale può sottoscrivere in tale modalità la documentazione richiesta e trasmettere il tutto via mail all’indirizzo contratticontotarga@pedemontana.com.

Quali sono le sanzioni previste in caso di mancato pagamento del pedaggio?

Il mancato pagamento del pedaggio della Pedemontana Lombarda nel termine di 15 giorni comporta l’avvio della procedura di sollecito e di recupero del credito e una sanzione amministrativa da 85 a 338 euro.