Info Utili

Come pulire gli escrementi degli uccelli dalla carrozzeria?

Bisogna conoscere la giusta tecnica e i prodotti adatti per pulire la carrozzeria dell'auto macchiata dagli uccelli, per evitare di danneggiare la vernice

Lo sappiamo bene, gli escrementi che gli uccelli lasciano sulle nostre auto purtroppo sono una delle principali cause di macchie alla carrozzeria: vediamo come si possono pulire ed eliminare definitivamente, senza danneggiare la vernice.

Non è mai un piacere trovarsi l’auto ricoperta dalla sporcizia lasciata dai volatili che popolano le nostre città, anzi. Oltre ad essere fastidioso, bisogna sapere anche bene come fare per evitare la formazione di macchie persistenti e, ancora peggio, si rovinare la vernice della carrozzeria. Gli escrementi essiccati infatti possono andare a corrodere addirittura il colore, creando dei danni profondi. Vediamo quindi come eseguire un’approfondita pulizia della carrozzeria ricoperta dalle feci degli uccelli e quali errori evitare per non danneggiare la vernice, andando a rovinare l’intero aspetto esterno dell’auto.

Il primo consiglio per pulire l’auto sporca da escrementi di uccelli: non aspettare, lavare immediatamente

La prima cosa da sapere è che più si aspetta, più peggiorano le condizioni della carrozzeria quando è sporca di feci di uccello. Per questo motivo bisogna assolutamente essere tempestivi nel lavaggio: appena vi accorgete della sporcizia quindi non lasciate passare tempo, anche perché se la macchia è già secca significa che è presente da ore (se non giorni) e allora bisogna provvedere più in fretta possibile alla rimozione. Se invece trovate ‘il regalino’ degli uccelli immediatamente, allora cercate di eliminarlo subito, anche se chiaramente può essere molto più disgustoso. Se l’escremento è fresco in realtà basta anche solo un fazzoletto di carta per pulirlo. Se avete dei guanti usateli per evitare di sporcarvi le mani. Oltre a sapere quindi che la tempestività è fondamentale, è assolutamente necessario sapere come bisogna intervenire, qual è il metodo corretto per pulire.

Carrozzeria sporca di escrementi: come mai si rovina la vernice

I ‘ricordini’ lasciati dagli uccelli sulle nostre auto, forse non tutti lo sanno, possono essere davvero molto aggressivi nei confronti della carrozzeria, corrosivi sulla vernice. Per questo è fondamentale pulire in fretta, anche se chiaramente non è piacevole. Ma come abbiamo visto, se si vuole assolutamente evitare che gli escrementi provochino dei danni indelebili sulla carrozzeria, è fondamentale essere tempestivi. La zona più critica della macchina è il cofano motore, per quale motivo? Il calore del motore fa essiccare e calcificare gli escrementi degli uccelli molto prima, e eliminarli senza lasciare macchie potrebbe essere un’impresa. D’estate ovviamente l’intera carrozzeria vive lo stesso problema, a causa delle temperature alte e dei raggi solari. Se la vostra macchina è stata sporcata in giornata, anche se è inverno, non aspettate e portatela immediatamente all’autolavaggio.

Come pulire la carrozzeria dalla sporcizia degli uccelli

I metodi più usati ed efficaci sono sostanzialmente due:

  • il lavaggio con un apposito prodotto venduto per la rimozione di catrame e moscerini. Attenzione: leggete sempre bene le indicazioni e fate agire sempre qualche minuto prima di pulire. Utilizzate infine un panno morbido;
  • pulizia con acqua tiepida; se non avete alcun detergente specifico non improvvisate ma usate semplicemente l’acqua, che ammorbidisce le feci, in modo che diventano facili da eliminare poi con un panno morbido (e se serve anche un detergente).

Attenzione: usate prodotti non aggressivi e movimenti leggeri, per evitare di graffiare la vernice. Tenete presente inoltre che se gli escrementi sono secchi sulla carrozzeria, può succedere che restino delle macchie anche dopo il lavaggio: in questo caso procedete con una lucidatura per far tornare a splendere l’auto.