Info Utili

Tutti i consigli per creare una playlist perfetta per un viaggio in auto

Come creare una playlist perfetta per un viaggio in auto: i consigli sui generi e le canzoni da scegliere da cantare a squarciagola

Musica e automobili formano un connubio perfetto: che sia per un viaggio lungo oppure per uno spostamento più breve, ascoltare le proprie canzoni preferite in auto rappresenta uno dei grandi piaceri della guida.

La musica ha il grande potere di aiutare a rilassarsi durante la guida, ma allo stesso tempo può dare la giusta carica per affrontare una giornata faticosa. Durante i viaggi notturni è una fedele compagna che aiuta a mantenere la concentrazione.

Ognuno ha i suoi gusti e le sue preferenze in fatto di generi musicali. Creare una playlist da ascoltare in macchina offre la possibilità di dare sfogo alle proprie passioni ma anche di scoprire nuovi artisti e nuove canzoni. Ecco alcuni consigli sulle playlist da creare per la propria vettura, sia in vista di una lunga vacanza che per una breve fuga dalla routine quotidiana.

Creare una playlist per un viaggio in auto: la musica migliore

La prima cosa da fare quando si prepara una playlist da portare con sé in auto è decidere il mood che si intende dare al proprio viaggio e di conseguenza il genere da ascoltare.

Se si parte per un’avventura all’insegna della scoperta e dell’energia, il genere musicale più adatto sarà sicuramente il rock. Chi parte per una vacanza immerso nella natura e vuole trascorrere giornate in piena atmosfera Zen, troverà più congeniale un sottofondo di musica lounge.

Per un lungo viaggio in famiglia, invece, l’ideale sono le canzoni da poter cantare a squarciagola, come i grandi classici della musica leggera italiana o gli intramontabili tormentoni dell’estate.

Playlist per un viaggio in auto: canzoni rock che danno la carica

Il rock è il genere perfetto per una playlist in grado di dare la carica giusta: non c’è niente di meglio di un lungo assolo di chitarra per iniziare il viaggio verso la meta scelta per la vacanza.

Alcuni classici senza tempo non possono non far parte della propria playlist: Highway to Hell degli Ac/Dc, Eye of the Tiger dalla colonna sonor di Rocky III e My Sharona dei The Knack sono tra le canzoni rock più adrenaliniche da ascoltare in macchina.

Per assaporare il gusto del viaggio, inoltre, non possono mancare le intramontabili Sweet Home Alabama dei Lynyrd Skynyrd e The Passenger di Iggy Pop. Se poi la destinazione delle vacanze è il mare, appena arrivati non c’è nulla di meglio di Surfin’ USA dei Beach Boys per entrare in clima spiaggia.

Le canzoni da relax per la propria playlist in auto

Si cambia marcia, invece, se il mood del viaggio è all’insegna del relax. In questo caso, i Dire Straits sono perfetti per la propria playlist, su tutti Down to the Waterline. Tra le canzoni soft consigliate ci sono anche Hotel California degli Eagles, Everybody’s Talkin’ di Harry Nillson e Losing My Religion dei REM.

Se si vuole puntare su artisti più recenti, sono consigliate anche Summer Paradise dei Simple Plan, Budapest di George Ezra e Photograph di Ed Sheeran.

Come creare una playlist per cantare in auto

I grandi classici della canzone italiana e i tormentoni dell’estate, infine, assicurano un viaggio all’insegno del divertimento. Inserirli nella playlist significa passare ore in auto a cantare in squarciagola insieme a tutta la famiglia. Su tutti Lucio Battisti con Sì, viaggiare, ma anche Alta Marea di Antonello Venditti o Rotolando Verso Sud dei Negrita, perfetta per una destinazione balneare.

Sono canzoni ideali da ascoltare in auto anche Ma il cielo è sempre più blu di Rino Gaetano e Buon Viaggio di Cesare Cremonini. Una volta creata la playlist non resta che controllare le gomme, caricare i bagagli in auto e partire per le vacanze.