Info Utili

Catene da neve, dritte e consigli per guidare in modo sicuro

Tutti i consigli utili riguardo le catene da neve per la propria automobile: cosa sapere e come guidare in modo sicuro una volta montate

Le catene da neve rappresentano un’alternativa conveniente agli pneumatici invernali. Durante i mesi più freddi dell’anno, in alcune città è vietato dalle ordinanze guidare con pneumatici normali: servono quelli appositi per l’inverno oppure le catene.

Quando la neve e il ghiaccio formano uno strato alto e spesso sull’asfalto, gli pneumatici invernali possono non bastare: in situazioni del genere, su strade particolarmente soggette a forti precipitazioni, bisogna sempre essere muniti di catene da neve nel proprio bagagliaio. Vediamo alcuni consigli utili su come montarle per poter guidare in modo sicuro.

Cosa sapere prima di acquistare le catene da neve

Prima di procedere all’acquisto delle catene da neve, è sempre consigliato verificare con particolare attenzione che la dimensione degli pneumatici della propria vettura sia presente sull’etichetta apposta sulla confezione delle catene. Comprare catene della misura sbagliata renderà vano qualsiasi tipo di acquisto.

Diventa fondamentale, inoltre, leggere con molta attenzione il libretto “Uso e manutenzione” del veicolo su cui si intende montare le catene da neve: in alcuni modelli, infatti, possono essere segnalate delle limitazioni riguardo l’uso delle catene da neve.

Montare le catene da neve sull’auto

Prima di affrontare un viaggio in cui si prevede di dover usare le catene da neve, è sempre opportuno fare alcune prove di montaggio in modo tale da non avere difficoltà nel momento di necessità. Bisogna essere muniti di guanti di gomma robusti: per montare le catene si entra in contatto con le ruote della vettura che a causa dell’umidità provocata da neve e ghiaccio e dalla sporcizia dell’asfalto, saranno particolarmente sporche.

Il consiglio è quello di provare a montare e smontare almeno una volta le catene da neve prima dell’uso in luogo comodo e asciutto, così da esercitarsi al montaggio e verificare il corretto adattamento alle ruote. Su un’auto è a trazione integrale, le catene da neve si montano su tutte e quattro le ruote: qualora l’auto in questione fosse a trazione integrale ma a disposizione ci siano solo due catene, è preferibile montarle sull’anteriore, in modo che la macchina mantenga la direzionalità.

Come guidare in modo sicuro con le catene da neve

Quando sono state montate le catene da neve sulle ruote della propria vettura, la velocità massima consentita è di 50 km/h: questa non deve essere mai superata in nessun caso. La guida con le catene da neve deve essere possibilmente dolce: durante la marcia si deve cercare di limitare al minimo i cambi di marcia. Sono da evitare, inoltre, le curve a velocità eccessiva, i sorpassi azzardati, le accelerazioni e le frenate brusche.

Nel caso in cui il manto stradale sia ghiaccio a causa del congelamento dell’acqua sull’asfalto, è consigliato ridurre ulteriormente la velocità del veicolo e usare le marce per frenare. Quando si incontra l’asfalto senza neve, è bene procedere a velocità moderata e smontare le catene appena possibile, evitando così la loro prematura usura, oltre a eventuali danni al mezzo dovuti alle vibrazioni.

Consigli d’uso: cosa fare prima e dopo l’utilizzo delle catene da neve

Prima di utilizzare le catene da neve, montarle e mettersi alla guida della propria vettura, è bene verificare con attenzione il loro stato di usura. Una volta cessata la necessità di usare le catene da neve, dopo l’uso si devono lavare in acqua corrente per poi lasciarle asciugare a temperatura ambiente prima di riporle nella loro confezione.