Info Utili

Carburante: come consumarne meno

di Marco Coletto -

Come consumare meno carburante: tanti consigli utili firmati Volkswagen


Consumare meno carburante è fondamentale per risparmiare soldi e per emettere meno sostanze inquinanti.

Volkswagen ha pubblicato nove consigli utili su come ridurre i consumi: semplici suggerimenti applicabili da qualsiasi automobilista. Scopriamoli insieme.

Guidare in modo previdente

Guidare in modo moderato senza bruschi cambi di marcia azionando meno i freni non aiuta solo a ridurre i consumi ma anche a limitare lo stress durante i viaggi.

Utilizzare il rapporto più alto possibile

La guida a bassi regimi non danneggia il motore. In fase di partenza la seconda marcia si può inserire non appena il veicolo si è mosso per un tratto pari alla sua lunghezza e passando ai rapporti superiori ci si può sentire liberi di saltare una marcia scegliendo sempre quella più alta possibile. Per molte vetture procedere a 50 km/h in quinta non è un problema.

Inerzia

Se si fa avanzare il veicolo per inerzia con la marcia inserita non si consuma carburante in quanto l’esclusione del carburante in fase di rilascio interrompe l’alimentazione del motore. Il momento migliore per applicare questo metodo è quando si beneficia anche dell’azione frenante del propulsore, cioè su una pendenza in discesa o quando ci si avvicina a un semaforo rosso. Anche disinnestando la frizione è possibile risparmiare carburante.

Gli accessori incidono

Il climatizzatore aumenta parecchio i consumi di carburante, specialmente quando deve abbassare la temperatura interna in piena estate e mantenerla costante. Il consiglio è quello di tenere aperte le porte dell’auto prima di intraprendere il viaggio e partire tenendo aperti i finestrini.

Controllare gli pneumatici

La resistenza al rotolamento può influire fino al 15% sul consumo totale di carburante. Gli pneumatici migliori sono quelli con la resistenza al rotolamento minima e vanno gonfiati alla pressione consigliata per il pieno carico (i valori sono generalmente riportati sullo sportellino del tappo del serbatoio).

Motore caldo

Il motore a freddo consuma molto carburante: per risparmiare bisognerebbe effettuare molti spostamenti in un solo viaggio in modo da far raggiungere al propulsore la temperatura di esercizio.

L’olio giusto

Gli oli a bassa viscosità sono in grado di ridurre il consumo di carburante fino al 5% rispetto agli oli convenzionali.

Aerodinamica

I vantaggi aerodinamici dell’auto sono neutralizzati dagli accessori posti sul tetto come i portabici e i box. Questi andrebbero montati solo quando vengono effettivamente utilizzati.

Ridurre il peso

100 kg di peso in più fanno aumentare il consumo dell’auto di 0,3 l/100 km. Il consiglio è di controllare periodicamente il contenuto del bagagliaio e rifornire il serbatoio solo fino alla metà della sua capacità.