Info Utili

Bollo auto storiche, tutto quello che bisogna sapere

Come funziona il bollo per le auto storiche nelle varie regioni e province autonome italiane

Tutti coloro che possiedono un’auto storica, con almeno 20 anni di vita, grazie alla Legge di Stabilità, possono beneficiare dell’esenzione dal pagamento del bollo auto, concessa ai veicoli tra i 20 e i 29 anni. Oggi però effettivamente non tutte le regioni si son allineate alla Legge prevista dallo Stato, per questo motivo quindi assistiamo ad una disparità fiscale nelle differenti zone d’Italia.

Bollo auto storiche, vetture con più di 30 anni

Tutte le macchine che hanno più di 30 anni a uso non professionale invece godono dello stesso beneficio: sono infatti esenti dal bollo auto, inteso come tassa di possesso, ma devono pagare invece una tassa di circolazione, soltanto nel caso in cui la vettura ultratrentennali venga guidata su strade o aree pubbliche. L’importo della tassa viene stabilito dalle regioni e dalle province autonome in una misura forfettaria e comunque non si tratta di cifre elevate, vanno infatti da 25,82 a 31,24 euro. 

Importo del bollo auto e della tassa di circolazione regione per regione

Vediamo i costi da sostenere nelle varie regioni d’Italia e le eventuali esenzioni/riduzioni:

  • Abruzzo: auto ultratrentennali poste in circolazione tassa forfettaria di 31,24 euro, nessuna agevolazione per auto tra i 20 e i 29 anni;
  • Basilicata: 25,82 euro auto over 30, nessuna agevolazione per le ultraventennali;
  • Bolzano: auto tra i 20 e i 29 anni bollo auto al 50%. Agevolazioni per le over 30 estese anche ai veicoli ad uso professionale;
  • Calabria: nessuna agevolazione per auto tra i 20 e i 29 anni, tassa annua di 30 euro per le vetture over 30;
  • Campania: tassa di circolazione di 31,24 euro per vetture con 30 anni e più, nessuna agevolazione per le ultraventennali;
  • Emilia-Romagna, auto tra i 20 e i 29 anni esenti dal bollo se iscritte in uno dei registri ASI, Storico Lancia, Fiat Italiano e Italiano Alfa Romeo. Se circolanti bisogna pagare la tassa fissa di 25,82 euro, come per i veicoli ultratrentennali;
  • Friuli-Venezia-Giulia: auto ultratrentennali 25,82 euro, nessuna agevolazione per le altre;
  • Lazio: bollo ridotto del 10% per le auto tra i 20 e i 29 anni in possesso di attestazione ASI. Tassa di 28,40 euro per auto ultratrentennali;
  • Liguria: nessuna agevolazione per auto ultraventennali, tassa di 28,40 euro per le over 30;
  • Lombardia: esenzioni dal bollo, indipendentemente dall’età, per le auto iscritte nei registri ASI, Fiat Italiano, Storico Lancia e Italiano Alfa Romeo, esenti anche dalla misura fissa di 30 euro imposta alle vetture ultratrentennali. Non sono previste agevolazioni per le auto dai 20 ai 29 anni non iscritte in tali registri;
  • Marche: auto over 30 tassa di 27,88 euro, nessuna agevolazione per le altre;
  • Molise: nessuna agevolazione per le ultraventennali, tassa di 28 euro per le over 30;
  • Piemonte: auto dai 20 ai 29 anni riduzione del 10% del bollo, ultratrentennali tassa fissa annua 30 euro;
  • Puglia: tassa annuale di 30 euro per le vetture over 30, nessuna esenzione o riduzione per le altre;
  • Sardegna: nessuna agevolazione per le vetture ultraventennali, tassa annua di 25,82 euro per le over 30;
  • Sicilia: nessuna agevolazione per le auto tra i 20 e i 29 anni, tassa di 25,82 euro per le vetture con più di 30 anni;
  • Toscana: auto ultraventennali bollo auto ridotto del 10%, vetture over 30 tassa annuale 29,82 euro;
  • Trento: esenzione dal bollo, a prescindere dall’anzianità, per i veicoli iscritti a ASI, Fiat Italiano, Storico Lancia, Italiano Alfa Romeo e nel Registro del Club ACI Storico. Tassa fissa per le auto di almeno 30 anni di 25,82 euro;
  • Umbria: ultraventennali bollo auto ridotto del 10% se iscritte in un registro storico, tassa fissa di 25,82 euro per le over 30;
  • Valle d’Aosta: nessuna agevolazione per i veicoli dai 20 ai 29 anni di vita, le auto con almeno 30 anni sono assoggettate a tassa fissa di 25,82 euro;
  • Veneto: tassa fissa annua di 28,40 euro per le auto over 30, nessuna agevolazione per quelle dai 20 a 29 anni.