Info Utili

Auto che perde potenza durante la guida: quali possono essere le cause?

Se mentre stai guidando la tua auto ti rendi conto che qualcosa non va e che perde potenza, scopri come trovare la causa e risolverla

Quando la macchina perde potenza durante la guida, allora le cause possono essere differenti. Qualunque sia la motivazione, deve essere ricercata e risolta. Perché un’auto funzioni in modo efficiente, deve regolare il flusso corretto di aria, carburante e compressione, in caso contrario si verifica infatti una significativa perdita di potenza. Vediamo quali sono i problemi più comuni che possono rallentare il viaggio in auto.

Auto che perde potenza: filtro del carburante intasato

Il problema potrebbe essere nel sistema di alimentazione, ad esempio il filtro del carburante potrebbe essere intasato. Si tratta di un filtro che serve per trattenere lo sporco e i detriti, in modo che non entrino nell’impianto di alimentazione; per questo, nel tempo, potrebbe essere necessario pulirlo o sostituirlo. Quando il filtro è intasato, la pompa del carburante deve lavorare molto di più, e questo comporta una trasmissione meno efficiente, quindi non si riesce ad ottenere la potenza di cui si ha bisogno, soprattutto durante dei sorpassi o in salita.

Iniettori del carburante ostruiti: auto che perde potenza

Se gli iniettori perdono o sono ostruiti, allora si possono verificare dei problemi all’auto nel momento in cui si cerca raggiungere regimi elevati. I problemi agli iniettori di carburante possono essere accompagnati da altri malfunzionamenti ad esempio nell’accensione dell’auto oppure possono sfociare in un forte odore di carburante.

Il problema dell’aria condizionata

Questa è una cosa che dobbiamo sapere: se l’auto perde potenza, è necessario essere consapevoli del fatto che l’aria condizionata accesa utilizza una parte della potenza del motore. Quindi, durante un lungo viaggio in una giornata particolarmente calda, se tieni il climatizzatore sempre acceso, potresti provare la sensazione che la macchina non abbia abbastanza forza rispetto al solito.

Problemi al turbocompressore

I turbocompressori aumentano la pressione dell’aria nella camera di combustione, consentendo di aggiungere più carburante alla miscela e generare più potenza. Mentre i turbo rendono i motori più efficienti, se qualcosa non va, chiaramente il motore perde potenza. Il problema potrebbe essere semplicemente legato a sporcizia o detriti, ma anche a un foro o una connessione allentata.

Sistema di raffreddamento

Il sistema di raffreddamento serve per mantenere il motore dell’auto a una determinata temperatura. Quando il clima è molto caldo, il sistema sovraccarico mette in moto la ventola di raffreddamento ad alta velocità, togliendo potenza al motore e riducendo le prestazioni.

Catalizzatore intasato

Se il motore dell’auto funziona in modo intermittente, anche premendo perfettamente il pedale dell’acceleratore, ciò potrebbe essere dovuto a un problema con il catalizzatore. Questo potrebbe essere intasato o bloccato, impendendo così il passaggio di gas attraverso di esso e creando una contropressione nel sistema di scarico, che influenza le prestazioni.

Filtro antiparticolato

Anche il filtro antiparticolato, presente nella auto diesel, potrebbe bloccarsi. Si tratta di un dispositivo che è stato progettato per rimuovere il particolato e le particelle inquinanti di scarico; chiaramente, come ogni filtro, ha una capacità limitata. Se il filtro si blocca, l’auto potrebbe passare automaticamente alla “modalità limp-home”, per evitare ulteriori danni al motore. In questo caso guida l’auto solo per pochi chilometri e portala dal meccanico più vicino.

Problemi alla cinghia di distribuzione o alla catena

Si tratta di problemi fortunatamente rari, ma se la cinghia o la catena non vengono curate con una corretta manutenzione o se non sono installate correttamente, le valvole del motore possono aprirsi e chiudersi a intervalli errati, traducendosi in una perdita di potenza.

Se riscontri uno di questi problemi, allora porta la tua auto da un meccanico qualificato per risolverlo e continuare a guidare in sicurezza e al massimo delle prestazioni.