Info Utili

Auto a noleggio e graffi alla carrozzeria: che cosa succede in questi casi?

Quando si noleggio una vettura per le vacanze o per un breve periodo di tempo, è fondamentale controllare che non vi siano già graffi o danni

Una cosa molto importante da fare quanto si noleggia un’auto è controllare che la carrozzeria non presenti dei danni e graffi prima di iniziare ad usarla. Purtroppo più della metà degli utenti del noleggio non lo fanno e rischiano poi di vedersi addebitati dei costi extra, quando il danno non è imputabile a loro.

Siamo in un periodo in cui avere l’auto di proprietà è un’abitudine sempre meno diffusa, abbiamo visto infatti che il noleggio di un veicolo si sta diffondendo molto come formula, anche per quanto riguarda il contratto a breve termine, durante le vacanze estive. I clienti si affidano alle agenzie del settore, scegliendo di prenotare online il proprio mezzo e pagando un acconto.

Noleggio auto a breve termine: a cosa fare attenzione

Altro consiglio molto importante per chi noleggia l’auto per le vacanze per la prima volta. Se decidete di affidarvi al web, allora controllate bene anche le recensioni, perché è importante leggere quali sono le esperienze degli altri guidatori, senza pensare solo all’auto più bella e divertente da guidare.

Come abbiamo visto in apertura, altra cosa importantissima da verificare, e che purtroppo solo in pochissimi fanno, è che l’auto che si prende in affitto non abbia alcun danno al momento del ritiro. Spesso col noleggiatore possono sorgere dei problemi per quanto riguarda ad esempio le gomme, il parabrezza o i paraurti. Un trucchetto: è assolutamente lecito scattare delle foto all’auto prima di iniziare a usarla, in modo da potersi difendere da ogni eventuale contestazione.

L’assicurazione delle auto a noleggio

Purtroppo da alcune ricerche è emerso che sono pochissimi gli utenti che si affidano al noleggio auto e che vengono informati dall’agenzia del fatto che non sia necessario segnalare i danni minori, come graffi o piccole ammaccature, sul foglio di controllo; eppure sono pochissimi anche i clienti che hanno restituito un veicolo senza che fosse poi controllato nel minimo dettaglio. Si tratta solo di essere più o meno fortunati, quindi è assolutamente importante far annotare ogni tipologia di difetto, anche se alcuni graffietti ci possono sembrare irrilevanti, per non andare incontro poi a delle spese di risarcimento per danni non commessi.

Attenzione: controllate inoltre ogni tipologia di assicurazione e scegliete una copertura completa, in modo che eventuali danni siano sempre coperti. L’aspetto della franchigia che richiede l’agenzia di noleggio auto è un altro punto importante da considerare. Non lasciate nulla al caso.

Non sottovalutate l’aspetto della restituzione del veicolo preso a noleggio con (o senza) il pieno di carburante. Le agenzie infatti, quando viene stipulato il contratto con il cliente, possono anche decidere di mettere a disposizione il mezzo con la spia rossa della riserva accesa, e quindi senza carburante; questo significa che chi prende la macchina a noleggio, non ha l’obbligo di doverla riconsegnare con il pieno di benzina. Se invece l’agenzia offre l’auto con il pieno, allora la stessa deve essere riconsegnata con il rifornimento al completo. La maggior parte dei noleggiatori non vogliono sentire ragioni sulla differenza di benzina o gasolio mancante, quindi fate attenzione.

Auto a noleggio con graffi o danni

Ricordate sempre, come sottolineano gli esperti, che è di fondamentale importanza fare un controllo molto approfondito di veicolo preso a noleggio prima di iniziare a guidarlo, in modo da verificare che tutto sia scritto e documentato sul foglio firmato sia dal noleggiante che dal noleggiatore. Come abbiamo già spiegato, i più piccoli graffi possono sembrare insignificanti e invece potrebbero avere un costo di diverse centinaia di euro per la riparazione. Fate quindi sempre delle foto all’auto per evitare controversie.