Info Utili

Ecotassa 2019: nove auto di lusso che non la pagano

Nove auto di lusso che costano oltre 100.000 euro e che non pagano l’Ecotassa: dall’Audi A8 alla Volvo XC90 passando per la Mercedes CLS

Le auto di lusso pagheranno l’Ecotassa 2019? Non tutte: basterà infatti avere emissioni di CO2 fino a 160 g/km per essere esenti dall’imposta aggiuntiva che colpirà le auto inquinanti acquistate dall’1 marzo 2019 al 31 dicembre 2021.

Di seguito troverete nove auto di lusso che costano più di 100.000 euro e che non pagano l’Ecotassa: si tratta principalmente di sportive e SUV ibride, anche se non mancano modelli di altri segmenti (come quello delle ammiraglie), elettrici e addirittura diesel.

Nove auto che non pagheranno l’Ecotassa

title

Audi A8 L 50 TDI (102.100 euro)

L’Audi A8 L 50 TDI – variante a passo lungo dell’ammiraglia a trazione integrale dei quattro anelli – monta un motore 3.0 V6 ibrido turbodiesel (mild hybrid) da 286 CV.

title

BMW 840d xDrive (106.700 euro)

La BMW 840d xDrive è una supercar tedesca che ospita sotto il cofano un motore 3.0 turbodiesel a sei cilindri in linea in grado di generare una potenza di 320 CV.

title

Jaguar I-Pace First Edition (104.390 euro)

La Jaguar I-Pace First Edition è la versione più lussuosa della SUV elettrica britannica. Trazione integrale, 400 CV forniti da due motori e un’autonomia dichiarata di 480 km.

title

Land Rover Range Rover LWB PHEV SVAutobiography (206.100 euro)

La Land Rover Range Rover LWB PHEV SVAutobiography è la variante a passo lungo della SUV ibrida plug-in (ossia ricaricabile attraverso una presa di corrente) britannica. Trazione integrale e un motore 2.0 turbo benzina abbinato a un’unità elettrica in grado di generare una potenza complessiva di 404 CV. Senza dimenticare la possibilità di viaggiare a emissioni zero per una cinquantina di chilometri.

title

Lexus LC Hybrid Limited Edition (120.500 euro)

La Lexus LC Hybrid Limited Edition è la versione più esclusiva della supercar ibrida giapponese. Una raffinata coupé a trazione posteriore dotata di un motore 3.5 V6 a benzina abbinato a un’unità elettrica capace di generare una potenza totale di 359 CV.

title

Mercedes CLS 400 d Premium Plus (100.380 euro)

La Mercedes CLS 400 d Premium Plus è una coupé a quattro porte a trazione integrale dotata di un motore 2.9 turbodiesel a sei cilindri in linea da 340 CV.

title

Porsche Panamera 4.0 Turbo S E-Hybrid Executive (207.983 euro)

La Porsche Panamera 4.0 Turbo S E-Hybrid Executive è la variante a passo lungo della sportiva a cinque porte ibrida plug-in (ossia ricaricabile attraverso una presa di corrente) di Zuffenhausen. Trazione integrale e un motore 4.0 V8 turbo benzina abbinato a un’unità elettrica capace di generare una potenza complessiva di 680 CV. L’autonomia a emissioni zero? Circa 50 km.

title

Tesla Model X (161.730 euro)

La Tesla Model X P100D è la versione più costosa, più elegante e più potente della SUV elettrica statunitense. Trazione integrale, due motori con una potenza totale di 611 CV, 3,1 secondi per accelerare da 0 a 100 km/h e un’autonomia dichiarata di 542 km.

title

Volvo XC90 T8 Excellence (120.400 euro)

La Volvo XC90 T8 Excellence è la versione più lussuosa della SUV ibrida plug-in (ossia ricaricabile attraverso una presa di corrente) svedese. Quattro posti, trazione integrale e un motore 2.0 turbo benzina abbinato a un’unità elettrica in grado di generare una potenza totale di 390 CV. Una quarantina i chilometri percorribili con il solo aiuto delle batterie.