Info Utili

Aria condizionata dell’auto rumorosa: ecco che cosa può significare

Rumori che provengono dall'aria condizionata dell'auto: a cosa sono dovuti, quando si manifestano e come possono essere risolti

Il sistema di aria condizionata dell’auto è progettato per mantenere gli occupanti del veicolo al fresco, soprattutto d’estate quando aumentano le temperature. L’aria condizionata è concepita per funzionare in modo silenzioso e discreto: un sistema che funziona al massimo delle sue capacità, infatti, non dovrebbe emettere alcun rumore fastidioso. Tuttavia può succedere che quando viene azionata l’aria condizionata all’interno dell’automobile, si senta improvvisamente un rumore fastidioso: è il segnale che qualcosa non va. Ecco quali possono essere i campanelli d’allarme e le cause del malfunzionamento dell’aria condizionata.

Aria condizionata rumorosa: le possibili cause

Ogni rumore prodotto dall’aria condizionata dell’automobile può essere sintomatico di un particolare problema. Bisogna tenere presente che pur essendo tecnicamente un sistema separato, il condizionatore è legato al resto del motore: se qualcosa non va nell’auto, il rumore può essere un chiaro segnale d’allarme.

Le possibile causa del rumore dell’aria condizionata sono diverse: si va dalla presenza di corpi estranei all’interno del climatizzatore al malfunzionamento di un componente meccanico, passando per un difetto di lubrificazione del motore.

Rumore del condizionatore auto: sibilo o fischio

Se l’aria condizionata della propria vettura emette un rumore simile a un soffio o a un sibilo, può essere indice di un’inversione del flusso refrigerante all’interno dell’impianto. Allo stesso modo, non è escluso che l’ingresso dell’aria del condizionatore sia ostruito da ostacoli, oppure che un filtro sia completamente intasato dalla polvere. Di fronte a questi scenari, è possibile verificare di persona che la presa d’aria non sia ostruita da oggetti estranei, effettuando un’accurata pulizia dei filtri dell’aria utilizzando una spazzola morbida e un po’ di acqua. Una volta completata l’operazione, è bene verificare che i filtri siano completamente asciutti prima di riposizionarli.

Rumori meccanici dell’aria condizionata

Un sistema di aria condizionata che funziona perfettamente, emette dei piccoli rumori meccanici appena si attiva il ventilatore: questi rumori svaniscono nel giro di pochi istanti, consentendo agli occupanti dell’abitacolo di godere dell’effetto refrigerante del sistema in totale silenzio. Qualora i rumori meccanici dovessero continuare, allora bisogna iniziare a preoccuparsi: la manifestazione di un rumore continuo, ritmico, insistente e fastidioso può derivare dall’eccessiva usura dei cuscinetti della ventola.  In questo caso è consigliato affidarsi a un tecnico specializzato che procederà allo smontaggio dell’apparecchio sostituendo o riparando le parti usurate o danneggiate.

Scricchiolio del condizionatore auto

I sistemi di aria condizionata delle automobili sono composti da parti in plastica, come il pannello frontale dello split. Questi componenti possono emettere un suono simile a un ronzio quando si espandono o si restringono a causa delle variazioni di temperatura a cui sono soggetti. Qualora il condizionatore subisse un eccessivo sbalzo di temperatura, l’espansione de la contrazione della scocca o di altre parti in plastica può generare fastidiosi scricchiolii. Per evitarli è sufficiente inserire dei piccoli spessori morbidi tra le parti che generano l’attrito, oppure utilizzare del lubrificante.

Aria condizionata rumorosa: i rimedi

Se il sistema di aria condizionata della propria vettura diventa eccessivamente rumoroso, la soluzione migliore è sempre quella di rivolgersi a personale specializzato: i tecnici eseguiranno i controlli necessari sul climatizzatore, verificando le cause dei rumori per identificare eventuali problemi, al fine di risolverli.

Gli interventi più frequenti effettuati su un condizionatore rumoroso sono: la riparazione del pannello di controllo; la manutenzione e riparazione del motore; la risoluzione di problemi elettrici; la pulizia dei filtri; il controllo della batteria; la verifica e ricarica del gas refrigerante; il controllo e l’assistenza della pressione dell’impianto e il trattamento ossidante dei morsetti.