Info Utili

Accessori auto, i più utili per l’inverno

Durante l’inverno si potrebbero presentare diverse situazioni problematiche in auto, questi sono gli attrezzi che vanno tenuti sempre con sé

Durante l’inverno si potrebbero presentare diverse situazioni problematiche in auto, per questo motivo ci sono degli attrezzi che vanno tenuti sempre con sé; vediamo quali sono i più importanti e utili per la stagione invernale. Gli imprevisti che possono capitare in macchina col freddo sono davvero tanti, non è facile prepararsi a tutto. Ci sono però degli oggetti che non possono mancare nel nostro bagagliaio e che sicuramente faranno la differenza nelle situazioni più difficili.

Accessori auto per l’inverno: quali sono i più importanti

Di seguito l’elenco degli attrezzi da tenere sempre a bordo:

  • i cavi per la batteria, da avere assolutamente per guidare in sicurezza, in qualsiasi stagione, non solo in inverno. Non tutti sono uguali, quindi fate attenzione che siano di buona qualità. È importantissimo ovviamente conoscere la procedura per collegarli, altrimenti averli a bordo è inutile, a meno che non sia più esperto di voi il proprietario dell’auto a cui vi “connetterete” per poter fare ripartire la vostra vettura in panne;
  • il kit di riparazione per la foratura delle gomme, se per caso bucate vi servirà per una riparazione d’emergenza. Sarebbe bene avere con sé anche un compressore portatile per gonfiare eventualmente le gomme nel caso perdano pressione;
  • la cinghia di traino, se nessuno può aiutarvi ad avviare l’auto e rimanete bloccati, allora è bene avere questo accessorio a bordo, per tutte le situazioni in cui vi troviate impossibilitati a tornare in strada a causa di neve o fango;
  • la torcia, è importantissimo averne sempre una, soprattutto durante l’inverno, stagione in cui le ore di luce si riducono e quindi è ovviamente più facile trovarsi al buio e aver bisogno di illuminazione per controllare di non aver bucato una gomma, ad esempio, o per qualsiasi altra necessità. Molti smartphone oggi hanno la funzionalità “torcia”, ma meglio preservare la batteria del telefono, soprattutto se ci troviamo in difficoltà;
  • lo spray anti ghiaccio per i vetri, fondamentale perché previene il rischio di scheggiature o rigature nel caso l’auto si ricopra di uno spesso strato di ghiaccio durante la stagione invernale;
  • il kit di pronto soccorso, è un altro strumento molto utile e, come la torcia, dovrebbe sempre essere in auto. Fate un controllo annuale, in modo da verificarne la scadenza. Non è obbligatorio avere questo kit sempre con sé, però è molto comodo, quindi è meglio acquistarlo e assicurarsi anche che contenga le coperte termiche, che servono nel caso in cui si rimanga fermi, con l’auto in panne, e la temperatura sia molto rigida;
  • il telo anti ghiaccio, è uno dei primi elementi fondamentali da avere con sé in auto, serve soprattutto alle persone che non hanno un box e che quindi sono costretti a lasciare la propria macchina parcheggiata all’aperto anche durante i mesi invernali, quando le temperature scendono sotto lo zero. A cosa serve il telo? A non perdere tempo prezioso la mattina a raschiare via il ghiaccio dal parabrezza prima di partire per andare al lavoro, rischiando di arrivare in ritardo o di innervosirsi inutilmente;
  • il raschietto per il ghiaccio, anche questo è uno degli accessori auto per l’inverno tra i più efficaci. È vero infatti che il telo permette di proteggere il parabrezza della macchina dal gelo, ma se non se ne ha uno che copre tutta la vettura, allora il raschietto serve per eliminare il ghiaccio velocemente dal lunotto posteriore e dai finestrini laterali, ovviamente indispensabili per un’ottima visibilità alla guida.