Info Utili

5 cose che devi sapere per guidare in maniera sicura in autunno

I nostri consigli per affrontare l'autunno in sicurezza, con i giusti accorgimenti per viaggiare in auto in sicurezza, evitando problemi e pericoli

Per rimanere sempre sicuri al volante in qualsiasi stagione dell’anno è fondamentale seguire alcun consigli utili e tenere presente degli accorgimenti che possono essere molto validi per non andare incontro a rischi e pericoli. Per quanto riguarda l’autunno, ci sono dei trucchetti da sapere per viaggiare in sicurezza, soprattutto se si vuole partire per una bella gita fuori porta, godersi il viaggio in auto in tranquillità e senza problemi, assaporando i paesaggi tipici dell’autunno, con le chiome degli alberi che si tingono di arancio e iniziano a perdere le loro foglie. Vediamo quindi a cosa fare attenzione per viaggiare in auto in sicurezza durante la stagione autunnale.

Guida sicura in autunno: cosa è importante sapere

Come ben sappiamo, guidare durante la stagione invernale diventa sempre più pericoloso. Dietro alle rigide temperature infatti si nascondo problemi quali le strade ghiacciate, la neve, i vetri appannati, il freddo insopportabile. Per questo spesso abbiamo affrontato l’argomento, cercando di dare i migliori consigli agli automobilisti in viaggio per raggiungere le mete di montagna, per la settimana bianca o altre gite.

Oggi invece vogliamo fare la stessa cosa, ma dando alcune dritte per una guida sicura durante l’autunno, che presenta alcuni pericoli simili a quelli dell’inverno, che però spesso purtroppo vengono sottovalutati.

Guida in autunno: attenzione allo spazio di frenata

Le condizioni climatiche dell’autunno sono molto variabili, per questo motivo è sempre bene controllare il meteo prima di partire e rimanere aggiornati su eventuali allerte, per evitare di restare sorpresi alla vita di un temporale. Quando l’asfalto è bagnato, infatti, lo spazio di frenata aumenta, fino anche a raddoppiare (in base alle condizioni del manto stradale), quindi raccomandiamo di mantenere (o aumentare) la distanza di sicurezza dal veicolo che vi precede, e di non accendere mai gli abbaglianti in caso di nebbia (altra condizione meteo che si verifica spesso in autunno, nelle zone più umide). Usate quindi anabbaglianti e fendinebbia per illuminare la strada, rendendo la guida più sicura.

Foglie sulla strada: un vero pericolo

Le foglie che cadono dagli alberi si depositano ovviamente sulla strada; quando sono bagnate, possono rendere il terreno molto scivoloso, e la guida in autunno diventa difficoltosa quasi quanto durante l’inverno, sull’asfalto ghiacciato. Oltretutto, nel caso in cui le temperature scendano sotto lo zero, le foglie ghiacciate diventano ancora più pericolose, aumentando il rischio di slittamento con la macchina. Ecco il motivo per cui raccomandiamo di viaggiare più lentamente, stando attenti agli ostacoli e alla segnaletica orizzontale, che potrebbe essere in parte nascosta dal fogliame.

La visibilità ridotta in autunno

Durante la stagione autunnale le giornate iniziano ad accorciarsi, le ore di luce quindi diminuiscono. La visibilità in auto è quindi ridotta e bisogna fare molta attenzione alle persone che camminano o vanno in bici sulla carreggiata, in città. Per evitare di essere abbagliati dal sole al tramonto è sempre bene avere con sé degli occhiali da sole.

Manutenzione auto prima dell’arrivo dell’autunno

Come in ogni stagione, anche durante l’autunno, prima di partire per una gita fuori porta, è sempre bene fare un controllo dal meccanico. In genere si verifica il livello dei liquidi, la pressione delle gomme, lo stato dei freni, del motore e dei tergicristalli. Attenzione alla pulizia di questi ultimi, in autunno infatti potrebbero bloccarsi a causa delle foglie.

Distrazioni alla guida

Raccomandiamo di stare attenti sempre, non solo durante la stagione autunnale ovviamente, alla guida. Ci sono persone davanti a voi che potrebbero rallentare o frenare all’improvviso, quindi mantenete la distanza di sicurezza e non viaggiate mai oltre i limiti: il rischio di fare un incidente è dietro l’angolo.