Foto

Seat: tutti i modelli

Tutti i modelli della Casa spagnola sul mercato

Seat è la Casa spagnola il cui nome è acronimo di Sociedad Española de Automóviles de Turismo. Fondata nel 1950 dall’Instituto Nacional e Industria spagnolo e con un 7% di proprietà Fiat. Nel 1985 è passata sotto l’egida del Gruppo tedesco Volkswagen. Ora Seat è un marchio in piena crescita, presente su 77 mercati in tutto il mondo, e con una completa gamma di prodotti che si rivolgono a una clientela prevalentemente giovane e dinamica, puntando molto sulle nuove tecnologie e sulla connettività. Ecco la gamma completa.

Seat Mii

La Seat Mii – in listino dal 2012 – è la più piccola della famiglia spagnola. La city car di Martorell condivide quasi tutte le componenti – pianale e motori – con le cugine del gruppo Volkswagen, la Skoda Citigo e la Volkswagen Up!. Agile  perfetta per l’uso in città è proposta anche nella versione economica a metano.

Tutte le notizie su Seat Mii | La nostra prova su strada della Seat Mii

Seat Ibiza

La Seat Ibiza è la piccola utilitaria di segmento B della Casa spagnola sul mercato da oltre 30 anni. Un pilastro del marchio iberico del Gruppo Volkswagen. L’ultima generazione, la quinta per l’esattezza, ha adottato la piattaforma modulare MQB A0 ed è esteticamente sempre più simile alla sorella maggiore Leon. Tecnologica e connessa, con un’ampia gamma di personalizzazioni, offre motorizzazioni fino a 150 CV di potenza.

Tutte le notizie su Seat Ibiza | La nostra prova su strada della Seat Ibiza

Seat Arona

La Seat Arona è la SUV di segmento B della Casa di Martorell, sorella minore della Ateca e basata anch’essa sulla piattaforma modulare MQB del Gruppo del Volkswagen. Misura 4,14 cm in lunghezza, 173 cm in larghezza e 154 cm in altezza. Ha un passo di 256 cm mentre la capacità di carico del portabagagli è di 400 litri. Con il suo look originale e varie possibilità di personalizzazione è particolarmente rivolta ai giovani.

Tutte le notizie su Seat Arona | La nostra prova su strada della Seat Arona

Seat Leon

In commercio dal 1999, la Seat Leon è diventata sempre più competitiva, proponendosi ora, con la quarta generazione, come validissima alternativa della best seller del segmento, la Volkswagen Golf. Con quest’ultima d’altronde condivide ormai parecchio, dalla piattaforma ai motori. Ma lo stile è tutto suo e la differenzia dalle altre. Viene proposta anche nella versione familiare (con inclusa la versione crossover denominata x-perience).

Tutte le notizie su Seat Leon | La nostra prova su strada della Seat Leon

Seat Ateca

La Seat Ateca è la prima Sport Utility del marchio spagnolo basata sulla stessa piattaforma modulare MQB del Gruppo Volkswagen che condivide, tra le altre, con la Seat Leon e con la Volkswagen Tiguan. Misura 4,36 metri in lunghezza e dispone di un portabagagli da 510 litri nella versione a trazione anteriore o da 485 litri nella versione a trazione totale.

Tutte le notizie su Seat Ateca | La nostra prova su strada della Seat Ateca

Seat Tarraco

La SUV grande a sette posti è l’ultima arrivata della famiglia spagnola e va a completare la gamma delle sport utility di Martorell. Con il suo stile elegante, le dimensioni generose e l’alta qualità percepita, questo prodotto si presenta come ammiraglia della marca. Il top della gamma, insomma.

Tutte le notizie su Seat Tarraco | La nostra prova su strada della Seat Tarraco

Seat Alhambra

La Seat Alhambra è la grande monovolume spagnola disponibile a trazione anteriore o integrale, gemella della Volkswagen Sharan nata nel 2010 e sottoposta ad un leggero restyling nel 2015. Per chi la preferisce alla Tarraco è ancora in listino con una solo motorizzazione e due allestimenti.

Tutte le notizie su Seat Alhambra | La nostra prova su strada della Seat Alhambra