Usato

Usato di lusso: station wagon diesel a trazione integrale

di Marco Coletto -

Cinque station wagon premium diesel a trazione integrale del 2018 a confronto: la Mercedes classe E S.W. sconfigge Audi A6 allroad, BMW serie 5 Touring, Volvo V90 e Volvo V90 Cross Country

Le station wagon premium diesel a trazione integrale sono auto perfette per chi cerca un mezzo completo ed elegante in grado di offrire prestazioni elevate nella massima sicurezza. Nella “top five” di questo mese, vinta dalla Mercedes classe E S.W., abbiamo analizzato cinque ottime proposte (tutte hanno conquistato la sufficienza) del 2018 con quotazioni che non superano i 45.000 euro.

La lussuosa familiare tedesca ha superato le connazionali Audi A6 allroadBMW serie 5 Touring e le svedesi Volvo V90Volvo V90 Cross Country. Scopriamo insieme la classifica, che prende in considerazione modelli con potenze comprese tra 230 e 350 CV.

title
7.5
/10

1° Mercedes E 400d S.W. 4Matic Business Sport

La Mercedes E 400d S.W. 4Matic Business Sport è una grande station wagon di lusso caratterizzata da dimensioni esterne non esagerate (4,93 metri di lunghezza) e da un bagagliaio immenso. Introvabile sul mercato dell’usato – più semplice rintracciare le berline – e con quotazioni che si aggirano intorno ai 43.000 euro, ospita sotto il cofano un motore ricco di cavalli (340) e di coppia (700 Nm) in grado di offrire bassi consumi e una spinta corposa ai bassi regimi. Da non sottovalutare inoltre l’eccellente cambio automatico (convertitore di coppia) a nove rapporti.

La lussuosa familiare della Stella punta più sul comfort che sul piacere di guida – il peso elevato incide negativamente sull’agilità nelle curve – e l’abitacolo (che presenta alcune imprecisioni nelle finiture delle zone più nascoste: niente di preoccupante, però, sia chiaro) non è molto spazioso: in tre dietro si sta un po’ stretti.

title
6.8
/10

2° Volvo V90 D5 Inscription

La Volvo V90 D5 Inscription è una station wagon premium svedese piacevole da guidare e poco assetata di gasolio.

Da nuova aveva un prezzo interessante – 68.880 euro – e oggi si trova senza problemi a meno di 35.000 euro.

title
6.6
/10

3° BMW 540d xDrive Touring Sport

La BMW 540d xDrive Touring Sport è una station wagon adatta a chi mette in primo piano le prestazioni: 4,9 secondi sullo “0-100” offerti da un motore non molto corposo ai bassi regimi.

Introvabile di seconda mano (più facili da rintracciare le più costose Msport) e con quotazioni di circa 35.000 euro, può vantare un abitacolo spazioso per le gambe dei passeggeri posteriori. La dotazione di serie non era molto ricca: cercate esemplari ben accessoriati.

title
6.2
/10

4° Audi A6 allroad 3.0 TDI 320 CV Business Plus

L’Audi A6 allroad 3.0 TDI 320 CV Business Plus si trova senza problemi usata a meno di 40.000 euro ma non brilla nei consumi: 15,4 km/l dichiarati.

Alti e bassi alla voce “versatilità”: se è vero che il divano posteriore accoglie comodamente tre passeggeri in larghezza è altrettanto vero che i centimetri a disposizione delle gambe potrebbero essere di più.

title
6.1
/10

5° Volvo V90 Cross Country D5 Volvo Ocean Race

La Volvo V90 Cross Country D5 Volvo Ocean Race – variante della V90 che strizza l’occhio al mondo delle SUV – è, come la “cugina”, una station wagon costruita con grande cura e ben dotata generosa di centimetri nella zona della testa degli occupanti posteriori. Da nuova costava tantissimo (78.820 euro): oggi è introvabile – più semplice puntare sulle più economiche Pro – e le sue quotazioni superano i 35.000 euro.

Più dura di sospensioni di quello che si potrebbe immaginare, ospita sotto il cofano un motore non molto vivace (“0-100” in 7,5 secondi) e con un sound poco gratificante.