Usato

Nissan 370Z Roadster (2011): pregi e difetti della supercar giapponese

di Marco Coletto -

La Nissan 370Z Roadster è una supercar scoperta “low-cost” giapponese rivolta a chi cerca il massimo delle prestazioni e non vuole spendere cifre esagerate. Gli esemplari del 2011 sono introvabili e le quotazioni per i modelli tenuti maniacalmente si aggirano intorno ai 25.000 euro

La Nissan 370Z Roadster è una supercar scoperta giapponese rivolta a chi cerca il massimo delle prestazioni e non vuole spendere cifre esagerate.

Oggi analizzeremo un esemplare del 2011 della spider nipponica a trazione posteriore nel più ricco allestimento Lev 2, introvabile e con quotazioni (riferite a modelli tenuti in modo maniacale e con pochi chilometri) che si aggirano intorno ai 25.000 euro. Scopriamo insieme i pregi e i difetti della sportiva del Sol Levante.

I pregi della Nissan 370Z Roadster del 2011

Abitabilità

Due posti secchi (ma comodi).

Finitura

Curatissima: assemblaggi precisi e materiali di buona qualità.

Dotazione di serie

L’allestimento Lev 2 della Nissan 370Z Roadster è completo: autoradio Aux Bluetooth, capote in tela apribile elettricamente, cerchi in lega, climatizzatore, cruise control, differenziale autobloccante, fari bixeno, fendinebbia, interni in pelle e sedili regolabili elettricamente e climatizzati.

Posto guida

Perfetto per chi cerca la sportività: posizione di seduta bassissima e sedile avvolgente.

Climatizzazione

Impianto potente impreziosito da originali bocchette esterne integrate nei pannelli porta.

Motore

Il 3.7 V6 Euro 5 a benzina della Nissan 370Z Roadster genera una potenza di 328 CV, una coppia di 363 Nm e ama molto – essendo aspirato – frequentare la zona rossa del contagiri.

Cambio

La trasmissione manuale a sei marce ha una piacevole leva corta ma tende ad impuntarsi quando si guida in modo aggressivo.

Sterzo

Direttissimo e preciso.

Prestazioni

Notevoli: 250 km/h di velocità massima e 5,5 secondi per accelerare da 0 a 100 chilometri orari.

Dotazione di sicurezza

Buona: airbag frontali, laterali e a tendina, controlli di stabilità e trazione e poggiatesta attivi.

Visibilità

La posizione di seduta rasoterra e il cofano chilometrico non aiutano in manovra ma va detto che stiamo parlando di difetti comuni a tutte le sportive di questa categoria.

Freni

Impressionanti: potenti e mai in affanno.

Tenuta di strada

Agile e coinvolgente: attenti a non esagerare, però…

Prezzo

Da nuova nel 2011 la Nissan 370Z Roadster Lev 2 costava 47.500 euro. Oggi è introvabile (più semplice rintracciare esemplari più recenti) e le sue quotazioni – relative a modelli con pochi chilometri – superano di poco quota 25.000 euro. Poco più di una Renault Captur Blue dCi 115 CV Intens appena uscita dal concessionario.

Consumo

8,9 km/l dichiarati: non male per un V6 così potente.

title

I difetti della Nissan 370Z Roadster del 2011

Capacità bagagliaio

Piccolo anche per una coppia: 140 litri.

Sospensioni

Molto rigide: più da sportiva dura e pura che da Gran Turismo.

Rumorosità

Il motore si fa sentire (e questo è un bene) ma avremmo gradito un abitacolo più insonorizzato per avere un briciolo di comfort acustico nell’uso normale.

Tenuta del valore

Penalizzata dall’assenza di un marchio blasonato sul cofano.

Garanzie

La copertura globale e quella sulla verniciatura sono scadute nel 2014. Ancora valida, fino al 2023, la protezione sulla corrosione.