Usato

Maserati GranCabrio Sport (2011): pregi e difetti della supercar del Tridente

La Maserati GranCabrio Sport del 2011 è una raffinata scoperta (difficile da trovare usata) dotata di un motore 4.7 V8 da 450 CV

Nel 2011 la Maserati GranCabrio Sport portò una ventata di sportività all’elegante cabriolet del Tridente: nel look e nelle prestazioni (10 CV in più). Scopriamo insieme i pregi e i difetti della supercar modenese, introvabile (la maggior parte dei clienti preferì risparmiare puntando sulla variante “base”) e con quotazioni di oltre 70.000 euro.

 

title

I pregi della Maserati GranCabrio Sport del 2011

Abitabilità

Si sta comodi anche sui sedili posteriori.

Finitura

Si presenta bene ma alcuni dettagli stonano.

Dotazione di serie

Completa: autoradio, cambio automatico, cerchi in lega, climatizzatore, cruise control, fari bixeno, fendinebbia, interni in pelle, navigatore, retrovisori ripiegabili elettricamente, sedili regolabili elettricamente e sensori di parcheggio.

Posto guida

Sedile avvolgente e comandi (abbastanza) ergonomici.

Climatizzazione

Impianto valido, bocchette un po’ troppo piccole.

Sospensioni

Gli ammortizzatori, mai troppo rigidi, garantiscono un buon livello di comfort.

Rumorosità

La Maserati GranCabrio Sport regala un sound inebriante.

Motore

Il 4.7 V8 Euro 5 della Maserati GranCabrio Sport genera una potenza di 450 CV e una coppia di 510 Nm. Un’unità aspirata che preferisce gli alti regimi: sotto i 4.000 giri potrebbe essere più cattivo.

Cambio

La trasmissione automatica a 6 rapporti se la cava egregiamente anche nella guida sportiva con passaggi marcia rapidi ed efficaci.

Sterzo

Il comando potrebbe essere più diretto, anche se va detto che stiamo parlando di una Gran Turismo e non di una sportiva per la pista.

Prestazioni

Interessanti: 285 km/h di velocità massima e 5,2 secondi per accelerare da 0 a 100 chilometri orari.

Dotazione di sicurezza

In linea con la concorrenza dell’epoca: airbag frontali e laterali, attacchi Isofix e controlli di stabilità e trazione.

Visibilità

Buona (nonostante le dimensioni esterne ingombranti: 4,88 metri di lunghezza): con la capote su i sensori di parcheggio sono di grande aiuto, però.

Freni

Impianto potentissimo che non stonerebbe su sportive più cattive.

Tenuta di strada

La Maserati GranCabrio Sport è incollata all’asfalto ma non è molto agile nel misto stretto per via del peso elevato.

Tenuta del valore

Ha un futuro assicurato come auto d’epoca: a breve termine, invece, le quotazioni sono destinate a calare ancora.

title

I difetti della Maserati GranCabrio Sport del 2011

Capacità bagagliaio

La Maserati GranCabrio ha un vano di 173 litri: troppo piccolo persino per un weekend in due.

Prezzo

Da nuova nel 2011 la Maserati GranCabrio Sport costava parecchio (142.175 euro): oggi è introvabile – la maggioranza dei clienti preferì spendere qualcosa in meno per la versione “standard” – e le sue quotazioni recitano 73.900 euro. Poco più di una BMW 440i xDrive Cabrio Luxury appena uscita dal concessionario.

Consumo

Beve parecchio: 6,5 km/l dichiarati.

Garanzie

La copertura globale è scaduta nel 2014.

Scopri tutto il listino Maserati.