Usato

Lamborghini Murciélago Roadster LP640 (2010): pregi e difetti della supercar del Toro

di Marco Coletto -

Alla scoperta degli ultimi esemplari del 2010 della Lamborghini Murciélago Roadster LP640, una scoperta esagerata e introvabile con una capote molto fragile. Le quotazioni? 200.000 euro

Gli ultimi esemplari del 2010 della Lamborghini Murciélago Roadster LP640 sono introvabili sul mercato dell’usato – più semplice rintracciare le versioni coupé più anziane – ma hanno un futuro assicurato come auto d’epoca. Scopriamo insieme i pregi e i difetti della supercar scoperta del Toro: una spider esagerata con una capote molto fragile (quando si viaggia al chiuso è sconsigliato superare la velocità di 160 km/h).

I pregi della Lamborghini Murciélago Roadster del 2010

Abitabilità

Due sedili molto comodi. Migliorabile invece l’accessibilità per via della particolare apertura delle portiere.

Finitura

Livelli molto alti: la cura Volkswagen si percepisce in ogni dettaglio.

Dotazione di serie

C’è tutto quello che serve: autoradio, cerchi in lega, climatizzatore, fari allo xeno, fendinebbia, freni carboceramici, interni in pelle e retrovisori ripiegabili elettricamente.

Capacità bagagliaio

Il vano anteriore di 138 litri ha una capienza in linea con quanto offerto dalla concorrenza.

Posto guida

Da supercar DOC: posizione di seduta molto bassa e volante verticale. I comandi ergonomici sono un plus molto gradito mentre ci vorrebbe qualche centimetro di più per la testa dei piloti più alti.

Climatizzazione

Impianto riuscito che impiega poco tempo a riscaldare e a raffreddare l’abitacolo.

Motore

La Lamborghini Murciélago Roadster LP640 è spinta da un propulsore 6.5 V12 Euro 4 a benzina da 640 CV e 660 Nm di coppia che ama molto girare agli alti regimi.

Cambio

La trasmissione manuale a sei marce monta rapporti cortissimi. Molti clienti hanno preferito optare per il robotizzato e-gear.

Sterzo

Pesantino in manovra, sensibile e diretto in tutte le altre situazioni.

Prestazioni

Impressionanti: 330 km/h di velocità massima e 3,4 secondi per accelerare da 0 a 100 chilometri orari.

Freni

L’impianto carboceramico è potentissimo e non accusa mai segni di affaticamento neanche dopo un uso intenso.

Tenuta di strada

Nonostante la trazione integrale la Lamborghini Murciélago Roadster LP640 resta una sportiva per guidatori esperti. Colpa dell’assenza del controllo di stabilità.

Prezzo

Da nuova nel 2010 la Lamborghini Murciélago Roadster LP640 costava 317.451 euro. Oggi è introvabile – più semplice rintracciare le versioni coupé più anziane – e le sue quotazioni recitano 200.000 euro (un prezzo indubbiamente alto ma adeguato ai contenuti offerti): poco meno di un’Audi R8 performance appena uscita dal concessionario.

title

I difetti della Lamborghini Murciélago Roadster del 2010

Sospensioni

Troppo rigide: esistono supercar scoperte molto più sfruttabili nell’uso quotidiano.

Rumorosità

Il V12 si fa sentire sempre, anche quando si vorrebbe un po’ di silenzio.

Dotazione di sicurezza

Povera: airbag frontali e controllo di trazione. L’ESP non era disponibile neanche a pagamento.

Visibilità

Parcheggiare una Lamborghini Murciélago Roadster LP640 è molto complicato: soprattutto se si considera che non ci sono i sensori di parcheggio.

Tenuta del valore

Destinata a calare a breve termine a causa della presenza della più moderna Aventador. In futuro sarà invece un’auto d’epoca molto richiesta.

Consumo

Beve parecchio: 4,7 km/l dichiarati.

Garanzie

La copertura globale è scaduta nel 2013.