Usato

Lamborghini Gallardo LP550-2 (2013): pregi e difetti della supercar del Toro a trazione posteriore

di Marco Coletto -

La LP550-2 del 2013 è stata l’ultima Lamborghini Gallardo a trazione posteriore: all’epoca era la versione “base” della supercar di Sant’Agata, oggi vale di più delle varianti a trazione integrale

La Lamborghini Gallardo LP550-2 del 2013 è stata l’ultima variante a trazione posteriore della supercar di Sant’Agata: i fan del marchio hanno dovuto aspettare quattro anni per vedere in listino un altro modello a due ruote motrici (la Huracán RWD). All’epoca l’erede della mitica Valentino Balboni era l’auto più accessibile del Toro: oggi invece vale di più (si trova abbastanza facilmente a circa 130.000 euro) della versione LP560-4 a trazione integrale della sportiva emiliana. Scopriamo insieme i suoi pregi e difetti.

I pregi della Lamborghini Gallardo LP550-2 del 2013

Abitabilità

Solo due posti (ma molto comodi).

Finitura

Tanta qualità a bordo.

Dotazione di serie

Equilibrata: autoradio, cerchi in lega, climatizzatore, differenziale posteriore autobloccante, fari bixeno, interni in pelle e retrovisori ripiegabili elettricamente.

Posto guida

Perfetto: si sta molto in basso avvolti da sedili costruiti con grande cura e circondati da comandi ben posizionati.

Climatizzazione

Impianto molto potente, bocchette molto piccole.

Sospensioni

Rigide ma mai fastidiose.

Rumorosità

Il melodioso V10 ha un sound marcato ed è proprio questo il suo bello.

Motore

Il 5.2 V10 aspirato Euro 5 a benzina della Lamborghini Gallardo LP550-2 è un propulsore che genera una potenza di 550 CV e una coppia di 540 Nm. Un propulsore corposo ai bassi regimi che regala le cose migliori quando si frequenta la zona rossa del contagiri.

Cambio

La trasmissione manuale a sei marce di serie (con griglia di selezione) è perfetta per gli appassionati della guida sportiva ma gli esemplari dotati della leva tradizionale sono molto rari. La maggior parte dei clienti ha preferito optare per il robotizzato a sei rapporti, abbastanza fluido.

Sterzo

Un comando meraviglioso: sensibile, diretto e preciso.

Prestazioni

Divertimento assicurato: 320 km/h di velocità massima e 3,9 secondi per accelerare da 0 a 100 chilometri orari.

Dotazione di sicurezza

Completa: airbag frontali, laterali e a tendina e controlli di stabilità e trazione.

Visibilità

Ottima quella anteriore (per via del cofano corto), migliorabile quella posteriore.

Freni

Perfetti su strada, non molto resistenti in caso di uso intenso in pista.

Tenuta di strada

La Lamborghini Gallardo LP550-2 è una sportiva agilissima nelle curve ma solo i piloti esperti sanno portarla al limite.

Prezzo

Alto ma adeguato ai contenuti offerti (soprattutto se si considera che stiamo parlando di una vettura destinata a diventare un’auto d’epoca): da nuova nel 2013 la Lamborghini Gallardo LP550-2 costava 159.300 euro mentre oggi si trova abbastanza facilmente a 133.000 euro (poco meno di una Porsche 911 Cabriolet Carrera 4 appena uscita dal concessionario).

Tenuta del valore

Alta: le Lamborghini a trazione posteriore sono degli assegni circolari.

I difetti della Lamborghini Gallardo LP550-2 del 2013

Capacità bagagliaio

Il vano è piccolo e poco sfruttabile.

Consumo

Alto in qualsiasi situazione: 6,9 km/l dichiarati.

Garanzie

La copertura globale è scaduta nel 2015. Ancora valida, fino al 2025, la protezione sulla corrosione.