Usato

Ferrari 488 GTB (2015): pregi e difetti della supercar di Maranello

L'unico modo per averla in pronta consegna è rivolgersi a salonisti dall'affidabilità dubbia: meglio puntare sul nuovo o sull'usato Approved

La Ferrari 488 GTB è una supercar che conviene acquistare nuova o attraverso il programma di certificazione dell’usato Ferrari Approved: sono ancora troppi gli automobilisti facoltosi che per entrare in possesso dell’auto del Cavallino dei propri sogni in pronta consegna preferiscono rivolgersi a salonisti dall’affidabilità dubbia. Di seguito analizzeremo i pregi e i difetti dei primi esemplari del 2015 della coupé di Maranello.

I pregi della Ferrari 488 GTB del 2015

Abitabilità

La Ferrari 488 GTB è una classica sportiva a due posti secchi caratterizzata da un abitacolo spazioso e da un’accessibilità non eccezionale.

Finitura

Assemblaggi curati e materiali di qualità. Qualche imprecisione nelle zone più nascoste (ma niente di preoccupante).

Dotazione di serie

Completa: autoradio Bluetooth, cambio automatico a doppia frizione, cerchi in lega, climatizzatore, differenziale elettronico, fari bixeno, freni carboceramici, interni in pelle e sospensioni attive.

Capacità bagagliaio

Il vano anteriore della Ferrari 488 GTB ha una capienza di 230 litri ed è perfetto per i weekend in coppia.

Posto guida

Progettato per offrire al pilota le migliori condizioni.

Climatizzazione

Impianto valido, bocchette piccole.

Sospensioni

La taratura non esageratamente rigida delle sospensioni rende la Ferrari 488 GTB adatta anche ai lunghi trasferimenti.

Rumorosità

Il V8 genera una sinfonia celestiale e sa essere discreto alle andature modeste.

Motore

Il 3.9 V8 Euro 5 da 670 CV e 760 Nm di coppia della Ferrari 488 GTB è un propulsore biturbo dalla doppia anima: pronto e reattivo sotto i 3.000 giri, emozionante sopra questa soglia.

Cambio

La trasmissione automatica a doppia frizione a sette rapporti regala passaggi marcia rapidi.

Sterzo

Un comando molto sensibile che non può non essere apprezzato dai puristi della guida.

Prestazioni

330 km/h di velocità massima e 3 secondi netti per accelerare da 0 a 100 chilometri orari.

Freni

La Ferrari 488 GTB è una sportiva che va usata soprattutto in pista e per questa ragione è equipaggiata con un eccellente impianto carboceramico potente e resistente.

Tenuta di strada

Impressionante: solo i piloti esperti sono in grado di gestirla al limite ma la coupé di Maranello sa regalare emozioni pure anche ai guidatori “normali” (con un po’ d’esperienza, sia chiaro).

Tenuta del valore

Una Ferrari è per sempre, come i diamanti. Detto questo troverete sicuramente persone disposte a fare follie per acquistare la vostra 488 GTB.

Garanzie

La copertura globale e quella sulla verniciatura termineranno nel 2018. Da non sottovalutare gli interventi di manutenzione programmata gratis fino al 2022.

I difetti della Ferrari 488 GTB del 2015

Dotazione di sicurezza

Ridotta all’osso: airbag frontali e laterali e controllo di stabilità.

Visibilità

Quella posteriore è inesistente: cercate esemplari dotati di sensori di parcheggio (erano – e sono ancora oggi – optional).

Prezzo

Da nuova nel 2015 la Ferrari 488 GTB costava 207.336 euro. Oggi esistono salonisti che a prezzi leggermente inferiori (200.000 euro: quanto una Lamborghini Huracán appena uscita dal concessionario) vendono esemplari in pronta consegna. Il nostro consiglio è di puntare sul nuovo o sugli esemplari certificati Ferrari Approved.

Consumo

Esistono rivali che “bevono” meno: 8,8 km/l dichiarati.

Archivio

Ferrari 488 GTB: la supercar di Ginevra 2015

È la seconda biturbo del Cavallino dopo la California T: 670CV sotto una carrozzeria moderna e seducente

Archivio

35 anni di Ferrari V8: linea di sangue

Dalla 308 GTS alla 458 Italia, passando per la 348tb, la F355, la 360 Modena e la F430.

Auto Story

La storia delle berlinette Ferrari

Le "bestseller" del Cavallino