Usato

BMW 330i xDrive Coupé (2012): pregi e difetti della sportiva tedesca

Pregi e difetti della BMW 330i xDrive Coupé del 2012, variante a trazione integrale con 272 CV della serie 3 Coupé.

La BMW 330i xDrive Coupé – variante a trazione integrale con 272 CV della serie 3 Coupé – è una sportiva adatta a chi cerca il massimo piacere di guida. Oggi analizzeremo un esemplare del 2012 a fine carriera, introvabile (i clienti della Casa bavarese preferirono concentrarsi sulla più moderna serie 3 berlina) e con quotazioni che superano i 25.000 euro. Scopriamo insieme i pregi e i difetti di quest’auto nell’allestimento Attiva.

title

I pregi della BMW 330i xDrive Coupé del 2012

Abitabilità

La BMW 330i xDrive Coupé è omologata quattro posti e anche i passeggeri posteriori hanno abbastanza centimetri a disposizione.

Finitura

Un’auto ben fatta.

Dotazione di serie

Completa: autoradio Aux CD MP3, cerchi in lega da 18”, climatizzatore automatico bizona, cruise control, fari bixeno, fendinebbia, interni in pelle e sedili anteriori sportivi regolabili elettricamente.

Capacità bagagliaio

Il vano è molto ampio: 440 litri.

Posto guida

Posizione di seduta sportiva e comandi ergonomici. Difficile chiedere di più…

Climatizzazione

L’impianto automatico bizona della BMW 330i xDrive Coupé è potente ed efficace.

Motore

Il 3.0 della BMW 330i xDrive Coupé è l’ultimo sei cilindri in linea aspirato prodotto dalla Casa bavarese. Un gioiello che inizia a spingere in maniera soddisfacente intorno ai 3.000 giri e che ama frequentare la zona rossa del contagiri.

Cambio

La BMW 330i xDrive Coupé montava di serie un’onesta trasmissione manuale a sei marce. Più semplice, però, rintracciare le varianti automatiche.

Sterzo

Un comando preciso come pochi altri. Da applausi.

Prestazioni

Vivaci: 250 km/h di velocità massima e 6,1 secondi per accelerare da 0 a 100 chilometri orari.

Dotazione di sicurezza

Ricca: airbag frontali, laterali e a tendina, attacchi Isofix, controlli di stabilità e trazione e poggiatesta anteriori attivi.

Visibilità

Discreta. Peccato che i sensori di parcheggio fossero optional…

Freni

Potenti e mai soggetti ad affaticamento.

Tenuta di strada

La BMW ha sempre realizzato vetture piacevoli da guidare e la 330i xDrive Coupé non fa eccezione. La trazione integrale, poi, garantisce la massima sicurezza in tutte le situazioni.

Consumo

12,2 km/l dichiarati: niente male per un tre litri aspirato da 272 CV abbinato alla trazione integrale

title

I difetti della BMW 330i xDrive Coupé del 2012

Sospensioni

Un po’ troppo dure.

Rumorosità

Molto silenziosa, pure troppo per essere una sportiva.

Prezzo

Da nuova nel 2012 la BMW 330i xDrive Coupé Attiva costava parecchio (52.630 euro). Oggi è introvabile (era a fine carriera e la più moderna serie 3 berlina era già acquistabile) e le sue quotazioni recitano 25.200 euro: poco meno di una Mazda MX-5 1.5L Evolve appena uscita dal concessionario.

Tenuta del valore

L’arrivo della serie 4 ha abbassato le quotazioni della serie 3 Coupé, specialmente quelle a fine carriera come la 330i xDrive Coupé del 2012 da noi analizzata.

Garanzie

La copertura globale è scaduta nel 2014, quella sulla verniciatura nel 2015 e quella sulle parti lubrificate nel 2016. Ancora valida, fino al 2024, la protezione sulla corrosione.

Scopri tutto il listino BMW.