Usato

Abarth 695 (2019): pregi e difetti della citycar sportiva dello Scorpione

di Marco Coletto -

La Abarth 695 del 2019 – nota anche come 70° Anniversario – era (ed è ancora oggi) il modello più esclusivo e costoso della Casa dello Scorpione

La Abarth 695 del 2019 – nota anche come 70° Anniversario – era (ed è ancora oggi) il modello più esclusivo e costoso della Casa dello Scorpione.

Oggi analizzeremo le prime vetture prodotte e vendute due anni fa della cattivissima citycar torinese, costruita in 1.949 esemplari e facile da trovare usata a poco più di 25.000 euro. Scopriamo insieme i pregi e i difetti di uno dei “cinquini” più cattivi di sempre: una mini belva impreziosita dallo Spoiler ad Assetto Variabile adattabile (è possibile scegliere la posizione tra 0 e 60° a seconda che si voglia aumentare il grip o l’aerodinamicità), dai cerchi in lega da 17” Supersport neri opachi, dalla vernice Verde Monza 1958 e dalla palpebra strumenti rivestita in Alcantara.

I pregi della Abarth 695 del 2019

Abitabilità

Davanti si sta bene, dietro meno. Difficile pretendere di più da una citycar a tre porte.

Finitura

Buona: meglio i materiali degli assemblaggi.

Capacità bagagliaio

I 185 litri offerti dal vano della Abarth 695 non sono molti ma si tratta comunque di un valore in linea con quanto offerto dalla concorrenza.

Posto guida

Il sedile avvolgente offre una grande sensazione di sportività. Peccato solo per la posizione di seduta rialzata e per il volante troppo inclinato.

Climatizzazione

L’impianto manuale di serie (l’automatico era – ed è ancora oggi – optional) è potente ed efficace.

Sospensioni

La Abarth 695 monta ammortizzatori granitici. Giusto così…

Rumorosità

Il propulsore regala un sound coinvolgente e invadente ed è proprio questo il suo bello.

Motore

Il 1.4 turbo benzina Euro 6d-Temp della Abarth 695 del 2019 genera una potenza di 180 CV e una coppia di 250 Nm. Un propulsore vivace che nonostante la sovralimentazione ama molto frequentare la zona rossa del contagiri.

Cambio

La trasmissione manuale a cinque marce – caratterizzata da una rapportatura molto corta – si difende bene.

Sterzo

Difficile trovare comandi così reattivi in questo segmento.

Prestazioni

Notevoli: 225 km/h di velocità massima e 6,7 secondi per accelerare da 0 a 100 chilometri orari.

Dotazione di sicurezza

Completa: airbag frontali, a tendina e per le ginocchia del guidatore, controlli di stabilità e trazione e hill holder.

Visibilità

La Abarth 695 è un’auto facile da parcheggiare grazie alle dimensioni esterne contenute. Questo nonostante le forme particolari della zona posteriore e i finestrini piccoli.

Freni

L’impianto potentissimo si comporta egregiamente anche in pista.

Tenuta di strada

L’Abarth 695 è una citycar tanto divertente quanto rassicurante.

Consumo

14,7 km/l dichiarati: un valore adeguato alla tipologia di vettura.

Garanzie

La copertura scadrà quest’anno: dipende dal mese di immatricolazione.

I difetti della Abarth 695 del 2019

Dotazione di serie

Da integrare: autoradio Aux USB, cerchi in lega da 17”, climatizzatore manuale, fendinebbia e sedili Sabelt in pelle nera con guscio in carbonio.

Prezzo

Da nuova nel 2019 la Abarth 695 costava parecchio (34.600 euro). Oggi si trova facilmente di seconda mano a 26.800 euro: poco più di una Mini Cooper Camden Edition appena uscita dal concessionario.

Tenuta del valore

Elevata: le auto dello Scorpione sono sempre molto richieste e molte di queste hanno un futuro assicurato come auto d’epoca.