Usato

Abarth 500 (2014): pregi e difetti della citycar sportiva dello Scorpione

di Marco Coletto -

Alla scoperta della Abarth 500 del 2014, versione “base” del cinquino scorpionizzato facile da trovare a circa 10.000 euro

La Abarth 500 è una citycar molto richiesta sul mercato dell’usato. Oggi analizzeremo la versione base del 2014 della “segmento A” dello Scorpione, facile da trovare a circa 10.000 euro: scopriamo insieme i suoi pregi e difetti.

I pregi della Abarth 500 del 2014

Finitura

L’abitacolo della Abarth 500 è costruito con cura mentre c’è qualche imprecisione di troppo negli assemblaggi dei pannelli esterni della carrozzeria.

Capacità bagagliaio

Il vano ha una capienza in linea con quella delle rivali: 185 litri.

Posto guida

Sedile avvolgente e comandi ergonomici: peccato solo per la posizione di seduta troppo alta e per il volante troppo orizzontale.

Climatizzazione

Impianto potente ed efficace impreziosito da bocchette ampie.

Sospensioni

Rigide ma mai fastidiose.

Rumorosità

La Abarth 500 si compra anche per le emozioni sonore che sa regalare…

Motore

Il 1.4 turbo benzina Euro 6 della Abarth 500 è ricco di cavalli (135) e di coppia (206 Nm) ma potrebbe essere più cattivo ai bassi regimi.

Sterzo

Un comando sensibile e preciso: difficile trovare di meglio nel segmento delle citycar.

Prestazioni

La Abarth 500 è una citycar “pepata”: 205 km/h di velocità massima e 7,9 secondi per accelerare da 0 a 100 km/h.

Dotazione di sicurezza

Buona: airbag frontali, laterali, a tendina e per le ginocchia del guidatore, assistente per le partenze in salita, controlli di stabilità e trazione e monitoraggio pressione pneumatici.

Visibilità

La Abarth 500 si parcheggia in un fazzoletto e monta oltretutto i sensori di serie.

Freni

Adatti anche all’uso in pista: potenti e oltretutto poco soggetti ad affaticamento.

Tenuta di strada

La Abarth 500 nelle curve sa essere divertente e rassicurante al tempo stesso: con un baricentro più basso sarebbe perfetta.

Prezzo

Da nuova nel 2015 la Abarth 500 costava relativamente poco in rapporto ai contenuti offerti: 18.600 euro. Oggi la citycar dello Scorpione si porta a casa facilmente a 9.900 euro: poco più di una Dacia Sandero Streetway 1.0 Comfort appena uscita dal concessionario.

Tenuta del valore

Poche auto tengono il valore come le Abarth 500, vetture richiestissime di seconda mano e con un futuro assicurato come auto d’epoca.

title

I difetti della Abarth 500 del 2014

Abitabilità

La Abarth 500 è una citycar estremamente compatta (solo 3,66 metri di lunghezza) che offre poco spazio alle spalle e alle gambe dei passeggeri posteriori.

Dotazione di serie

Un po’ povera: autoradio Bluetooth CD MP3 USB, cerchi in lega, climatizzatore, fendinebbia e sensori di parcheggio posteriori.

Cambio

La trasmissione manuale a cinque marce se la cava bene ma si sente la mancanza di un sesto rapporto.

Consumo

La Abarth 500 beve parecchio: 15,4 km/l dichiarati.

Garanzie

La copertura globale è scaduta nel 2016 e quella sulla verniciatura nel 2017. Ancora valida, fino al 2022, la protezione sulla corrosione.