Personaggi

René Panhard, pioniere dell’auto

Storia del fondatore della Panhard & Levassor

René Panhard (creatore – insieme a Émile Levassor – della Panhard & Levassor, una delle più antiche Case automobilistiche mondiali) è uno dei tanti pionieri dell’auto. Scopriamo insieme la sua storia.

René Panhard, la biografia

René Panhard nasce a Parigi (Francia) il 27 maggio 1841. Dopo la laurea in ingegneria conseguita presso l’École Centrale della capitale transalpina trova lavoro presso la Perin, società specializzata nella produzione di macchinari per la lavorazione del legno, e poco dopo entra nell’amministrazione dell’azienda.

L’incontro con Levassor e la politica

Alla Perin-Panhard René Panhard (che nel 1870 viene nominato sindaco del paese di Thiais, carica che ricoprirà fino al 1881) incontra l’ingegnere Émile Levassor. Alla morte di Perin la ragione sociale cambia in Panhard & Levassor.

La Panhard & Levassor

La svolta nella carriera di Panhard arriva nel 1887 quando l’imprenditore belga Edouard Sarazin, dopo aver acquistato i diritti per la fabbricazione su licenza in Francia dei motori Daimler, contatta la Panhard & Levassor per produrre vetture dotate di questi propulsori.

Pochi mesi dopo la morte di Sarazin René Panhard sigla nel 1888 (anno nel quale viene nuovamente eletto sindaco di Thiais) una collaborazione con Peugeot per la realizzazione di quadricicli motorizzati Daimler da vendere con il marchio del Leone.

La prima auto

La prima auto Panhard & Levassor vede la luce nel 1890 ma la vera rivoluzione risale all’anno seguente con il lancio di un modello innovativo: motore anteriore per aumentare l’abitabilità, albero di trasmissione longitudinale, trazione posteriore e cambio a ingranaggi scorrevoli.

Gli ultimi anni

Alla fine del XIX secolo le Panhard & Levassor conquistano numerosi successi nelle prime competizioni automobilistiche della storia ma la situazione cambia nel 1897. La scomparsa di Levassor scuote profondamente René Panhard, che continua l’attività (seppur con meno entusiasmo di prima) insieme al figlio Hippolyte fino al giorno della sua morte, avvenuta il 16 luglio 1908 a La Bourboule (Francia).

Auto Story

Citroën, la storia

L'evoluzione del Double Chevron