Personaggi

Matteo Ceirano, pioniere dell’auto italiana

Alla scoperta di Matteo Ceirano, pioniere del motorismo italiano e fondatore di ben tre Case automobilistiche

Matteo Ceirano è stato uno dei pionieri del motorismo italiano: ha fondato tre Case automobilistiche (la Fratelli Ceirano, la Itala e la SPA) contribuendo in misura rilevante allo sviluppo delle quattro ruote nel nostro Paese. Scopriamo insieme la sua storia.

Matteo Ceirano: la biografia

Matteo Ceirano nasce il 22 gennaio 1870 a Cuneo e nel 1901 – insieme ai fratelli Giovanni Battista, Giovanni ed Ernesto – fonda la Fratelli Ceirano. L’anno seguente al volante di una 8 HP si aggiudica un successo di categoria nella Sassi-Superga-Torino.

La Itala

Nel 1903 Matteo si separa dai fratelli e crea la Ceirano Matteo & C. Vetture Marca Itala e con un’auto di questo marchio trionfa alla Susa-Moncenisio nella categoria “vetturette” nel 1904. Nello stesso anno un gruppo di imprenditori genovesi prende possesso dell’azienda e la ribattezza con il nome Itala.

La SPA

Matteo Ceirano conquista nel 1905 la Coppa d’Italia nella settimana automobilistica di Brescia e abbandona la Itala a causa dell’arrivo dei nuovi responsabili liguri. L’anno successivo fonda insieme a Michele Ansaldi un’altra Casa destinata a grandi cose: la SPA (Società Piemontese Automobili).

Nel 1908 la SPA si fonde con la FLAG (Fabbrica Ligure Automobili Genova), Ceirano la lascia nel 1915 e dopo la Prima Guerra Mondiale si ritira a vita privata. Scompare il 19 marzo 1941 a Torino.