Personaggi

Malik Ghulam Muhammad, il governatore pakistano che cofondò Mahindra

di Marco Coletto -

Non tutti sanno che la Mahindra – una delle più grandi aziende indiane – è stata cofondata da uno degli uomini più potenti della storia del Pakistan: scopriamo insieme la biografia di Malik Ghulam Muhammad

Non tutti sanno che la Mahindra – una delle più grandi aziende indiane – è stata cofondata da uno degli uomini più potenti della storia del Pakistan.

Scopriamo insieme la biografia di Malik Ghulam Muhammad, primo ministro delle finanze pakistano nonché governatore dello Stato asiatico nei primi anni ‘50 del XX secolo.

Malik Ghulam Muhammad: la biografia

Malik Ghulam Muhammad nasce il 20 aprile 1895 a Lahore (all’epoca in India). Dopo aver ottenuto un diploma in contabilità presso l’Università islamica di Aligarh trova il primo lavoro a 25 anni presso l’Indian Audit and Accounts Service, l’ufficio di audit dell’Impero anglo-indiano, e inizia ad occuparsi delle compagnie ferroviarie locali.

Sempre più in alto

Muhammad fa rapidamente carriera: alla fine degli anni ‘20 del Novecento diventa responsabile degli acquisti delle ferrovie nazionali e nel 1932 è uno dei funzionari più importanti dello stato di Bhopal. Due anni più tardi entra nel dipartimento nazionale poste e telegrafi.

La Seconda Guerra Mondiale

Durante la Seconda Guerra Mondiale Malik Ghulam Muhammad ricopre ruoli sempre più rilevanti all’interno dell’amministrazione indiana fino a diventare nel 1941 – anno in cui riceve il prestigioso riconoscimento di compagno dell’Ordine dell’Impero indiano – segretario del dipartimento delle forniture militari. L’anno seguente è consulente principale del governo statale di Hyderabad.

Nasce la Mahindra

Nel 1945 Muhammad fonda insieme ai fratelli Mahindra (Jagdish Chandra e Kailash Chandra) la Mahindra & Mohammad, una società – inizialmente specializzata nel commercio dell’acciaio – che si trasformerà nel dopoguerra in una Casa automobilistica.

Malik Ghulam Muhammad lascia la Mahindra già nel 1946, entra nel ministero delle finanze indiano e riceve il Knight Bachelor (altra onorificenza britannica).

Nasce il Pakistan

Nel 1947 il Pakistan diventa indipendente, Muhammad prende la cittadinanza del neonato stato e diventa il primo ministro delle finanze del Paese asiatico.

La malattia

Alla fine del decennio Malik Ghulam Muhammad comincia a manifestare dei problemi di salute che lo portano alla paralisi.

Nel 1951 il primo ministro del Pakistan Liaquat Ali Khan vorrebbe rimuovere Muhammad dal ruolo di ministro delle finanze ma viene assassinato poco prima. Malik Ghulam viene nominato governatore generale (cioè il rappresentante ufficiale della monarchia britannica nel Paese) dal nuovo primo ministro Khawaja Nazimuddin.

Il colpo di stato costituzionale

Malik Ghulam Muhammad nel 1953 attraverso una specie di colpo di stato riesce a mandare via Nazimuddin accusandolo di non saper gestire i problemi economici e al suo posto viene chiamato Mohammad Ali Bogra.

Muhammad dà vita a una politica sempre più orientata verso la supremazia dell’esercito e della burocrazia e nel 1954 scioglie l’assemblea costituente.

Malik Ghulam Muhammad – sempre più consumato dalla malattia – muore il 29 agosto 1956.

tag
mahindra