Auto d'epoca

Riley 4/72 (1961): Swinging Coventry

Questa elegante berlina britannica non era altro che una variante più lussuosa della Austin A60 Cambridge

La Riley 4/72 – elegante berlina di Coventry prodotta dal 1961 al 1969 che ha attraversato tutto il periodo della Swinging London negli anni ’60 – non era altro che una variante più lussuosa della Austin A60 Cambridge. Oggi le sue quotazioni non scendono sotto i 9.000 euro ma è complicato trovare esemplari sani nel Regno Unito.

Riley 4/72 (1961): le caratteristiche principali

La Riley 4/72 – nata nel 1961 – è una tradizionale berlina a trazione posteriore che si distingue esteticamente dalla Austin A60 Cambridge da cui deriva per la maggior presenza di cromature e per la mascherina più elegante. Un design non particolarmente vistoso, fatta eccezione per le vistose pinne posteriori.

La produzione di questa vettura termina nel 1969, anno in cui la Riley – marchio attualmente nelle mani di BMW ma mai più utilizzato – cessa ufficialmente l’attività.

Riley 4/72 (1961): la tecnica

Il motore della Riley 4/72 è lo stesso 1.6 adottato dalla MG MGA: rispetto a quello della Austin A60 Cambridge è più potente (68 CV, merito della presenza di due carburatori). Le barre stabilizzatrici anteriori e posteriori regalano un comportamento stradale più efficace.

Riley 4/72 (1961): le quotazioni

Non fatevi ingannare dalle quotazioni della Riley 4/72 che recitano 5.000 euro. La berlina britannica è piuttosto rara anche nel Regno Unito e si porta a casa con non meno di 9.000 euro.

Auto d'epoca

Le dieci auto inglesi più sexy di sempre

Dalla AC Cobra alla Rolls-Royce Silver Ghost passando per la Jaguar D-Type