Auto d'epoca

Lanchester Eighteen (1935): viva l’Inghilterra

La Lanchester Eighteen del 1935 è una berlina britannica dotata di un motore 2.4 a sei cilindri in linea e di un cambio con preselettore

La Lanchester Eighteen è una berlina britannica che ha avuto una carriera breve: commercializzata nel 1935 come erede della 18, lasciò subito spazio a una variante con un motore più grosso. Le sue quotazioni recitano 18.000 euro ma si trova (con difficoltà) in Inghilterra a circa 10.000 euro.

Lanchester Eighteen (1935): le caratteristiche principali

La Lanchester Eighteen vede la luce nel 1935: nata per rimpiazzare la 18 svelata tre anni prima, si distingue per la presenza sotto il cofano di un propulsore rinnovato (2.4 anziché 2.5).

Una berlina contraddistinta da un prezzo non esagerato che abbandona le scene dopo pochi mesi, sostituita da un’altra Eighteen con un motore 2.6.

Lanchester Eighteen (1935): la tecnica

Il motore della Lanchester Eighteen del 1935 è un 2.4 (2.390 cc per la precisione) a sei cilindri in linea da 54 CV.

Un propulsore abbinato a un particolare cambio con preselettore: una leva vicino al volante che serve a indicare la marcia che si vuole impostare e un pedale a sinistra del freno da premere quando si desidera cambiare rapporto.

Lanchester Eighteen (1935): le quotazioni

Le quotazioni della Lanchester Eighteen del 1935 recitano 18.000 euro: in realtà questa vettura si trova – con difficoltà – nel Regno Unito a circa 10.000 euro.