Auto d'epoca

Jowett 10 (1936): cilindri contrapposti

Alla scoperta della Jowett 10 del 1936, una compatta britannica dotata di un motore 1.1 a 4 cilindri contrapposti oggi introvabile anche nel Regno Unito

La Jowett 10 – prodotta dal 1936 al 1940 – è una raffinata compatta britannica contraddistinta dalla presenza sotto il cofano di un raffinato motore 1.1 a quattro cilindri contrapposti. Oggi è introvabile anche nel Regno Unito e le sue quotazioni sono inferiori a 10.000 euro.

Jowett 10 (1936): le caratteristiche principali

La Jowett 10 – costruita dal 1936 al 1940 in 1.881 esemplari – è una compatta spaziosa ed economica nei costi di gestione disponibile nelle varianti Berlina e Van.

Tra i suoi pregi segnaliamo inoltre le prestazioni interessanti e i consumi contenuti (merito del peso non eccessivo).

Jowett 10 (1936): la tecnica

La 10 è la prima Jowett di sempre dotata del motore “flat four”, un 1.1 a quattro cilindri contrapposti da 32 CV impreziosito nel 1937 dalla presenza di due carburatori.

Jowett 10 (1936): le quotazioni

La Jowett 10 è introvabile anche nel Regno Unito (più semplice rintracciare i modelli realizzati dalla Casa britannica nel dopoguerra) e le sue quotazioni sono inferiori a 10.000 euro.