Auto d'epoca

Splendide trentenni (italiane): le auto Fiat del 1987

Dalla 126 Bis alla Croma, cosa guidavano gli italiani trent'anni fa

Nel 1987 le auto Fiat erano amatissime dagli italiani: la Casa torinese dominava la classifica delle immatricolazioni con una quota di mercato del 43,7% e aveva una gamma composta da sette modelli. Scopriamoli insieme.

Fiat 126 Bis

La Fiat 126 Bis – ultima evoluzione della citycar torinese nonché unica auto della Casa piemontese a trazione posteriore in commercio trent’anni fa – vede la luce proprio nel 1987 e si distingue dalle versioni precedenti per la presenza del portellone e del bagagliaio posteriore (ottenuto grazie alla nuova disposizione a sogliola del motore posteriore, un 700 bicilindrico da 25 CV).

Fiat Panda

La Fiat Panda – disponibile a trazione anteriore o integrale – è offerta nel 1987 con quattro motori: tre a benzina (750 da 34 CV e 1.0 da 45 e 50 CV) e un 1.3 diesel da 37 CV.

Fiat Uno

La piccola Fiat Uno – disponibile a tre o a cinque porte – ha nel 1987 una gamma motori composta da sei unità: quattro a benzina (1.0 da 45 CV, 1.1 da 58 CV e 1.3 da 65 e 105 CV) e due diesel (1.3 aspirato da 45 CV e 1.4 turbo da 70 CV).

Fiat Duna

La Fiat Duna – disponibile nelle varianti berlina o station wagon (la Weekend) e prodotta in Brasile – vede la luce nel 1987. Derivata dalla Uno CS (design simile a quello della Uno ma meccanica meno raffinata), ha una gamma motori composta da tre unità: due a benzina (1.1 da 58 CV e 1.3 da 67 CV) e un 1.7 diesel da 60 CV.

Fiat Ritmo

La compatta Fiat Ritmo nel 1987 sta per andare in pensione. Disponibile a tre o a cinque porte, è offerta con sei motori: quattro a benzina (1.1 da 58 CV, 1.3 da 68 CV, 1.6 da 105 CV e 2.0 da 130 CV) e due diesel (1.7 da 60 CV e 1.9 turbo da 80 CV).

Fiat Regata

La Fiat Regataberlina derivata dalla Ritmo disponibile a quattro porte o station wagon (la versatile Weekend, dotata di una pratica ribaltina sul portellone posteriore) – è venduta nel 1987 con cinque motori: due a benzina (1.3 da 65 CV e 1.6 da 101 CV) e tre diesel (1.7 da 60 CV e 1.9 da 65 e 80 CV).

Fiat Croma

L’ammiraglia a cinque porte Fiat Croma – sviluppata sullo stesso pianale dell’Alfa Romeo 164, della Lancia Thema e della Saab 9000 – nel 1987 ha una gamma motori composta da sei unità: quattro a benzina (1.6 da 83 CV e 2.0 da 90, 120 e 155 CV) e due 2.5 diesel (aspirato da 75 CV e turbo da 101 CV).