Auto d'epoca

FCA Heritage HUB: il paradiso delle auto d’epoca italiane

di Marco Coletto -

FCA Heritage HUB è un nuovo spazio - in via Plava a Torino - dedicato alle auto d’epoca Abarth, Alfa Romeo, Fiat e Lancia. Una collezione di 250 gioielli dell’automobilismo italiano (ma non solo)

Si chiama FCA Heritage HUB il nuovo spazio – in via Plava a Torino (presso l’ex Officina 81 di Mirafiori) – dedicato alle auto d’epoca Abarth, Alfa Romeo, Fiat e Lancia.

Un luogo che custodisce il prezioso patrimonio storico del colosso torinese, una sede di lavoro e di servizi nonché un percorso istruttivo impreziosito dalla vetrina di “Reloaded by Creators” (il servizio di vendita di vetture storiche).

FCA Heritage HUB è però, soprattutto, una collezione di 250 gioielli dell’automobilismo italiano ospitati in un’area di 15.000 m2: un luogo che sarà aperto al pubblico in alcuni giorni specifici e solo attraverso una visita guidata. I primi 100 fortunati potranno accedervi nella serata di venerdì 12 aprile 2019 in occasione di Archivissima ma ci saranno altre occasioni per poter ammirare dal vivo i capolavori firmati Abarth, Alfa Romeo, Fiat e Lancia. Per maggiori informazioni: www.fcaheritage.com.

Per il momento sono otto le aree tematiche della collezione di auto storiche di FCA Heritage HUB a Torino: scopriamole insieme.

Archistars

Un’area dedicata alle vetture innovative tecnicamente come la Lancia Lambda (la prima auto al mondo con scocca portante) e la Lancia Flavia (la prima auto italiana con trazione anteriore e quattro freni a disco).

Concept and “fuoriserie”

Le personalizzazioni più interessanti realizzate dai carrozzieri. Qualche esempio? La Fiat 130 Familiare e la Lancia Flaminia Coupé Loraymo realizzata da Raymond Loewy.

Eco and sustainable

Progetti focalizzati sull’ambiente come la Fiat Ecobasic del 1999.

Epic journeys

Vetture protagoniste di avventure straordinarie come la Lancia Delta HF Integrale Gruppo A vincitrice del Safari Rally 1988 con Miki Biasion.

Records and races

Le regine del motorsport come la F1 Lancia D50 e come le Lancia da endurance Beta Monte Carlo Turbo e LC2.

Small and safe

Piccole sicure come la Lancia Augusta del 1933, prima auto chiusa al mondo con scocca portante.

Style marks

Riferimenti nel campo del design come la Lancia Aurelia B20 e la Fiat Barchetta.

The rally era

Le regine del WRC firmate Lancia (Fulvia Coupé, Stratos e Delta) e Fiat (124 Abarth e 131 Abarth).