Archivio

WRC 2017 – Rally Australia: gli orari TV su Fox Sports

Gli orari TV su Fox Sports del Rally d'Australia, ultima tappa del Mondiale WRC 2017

Il Rally d’Australia – ultima tappa del WRC 2017 – sarà trasmesso in diretta su Fox Sports (di seguito troverete gli orari TV).

La corsa oceanica non ha molto valore (il Mondiale è già stato assegnato a Sébastien Ogier e al team M-Sport che gestisce le Ford Fiesta) ma si preannuncia molto interessante per due ragioni: il numero ridotto di partecipanti (che potrebbe regalare qualche soddisfazione agli outsider) e la pioggia prevista per la giornata di domenica. Di seguito troverete l’elenco dei piloti più importanti e dei loro numeri di gara e il programma con gli orari TV delle prove speciali. In fondo all’articolo c’è invece il nostro pronostico.

WRC 2017 – Rally Australia: i piloti più importanti

1 Ogier-Ingrassia (FRA-FRA) (Ford Fiesta) – WRC
2 Tanak-Jarveoja (EST-EST) (Ford Fiesta) – WRC
3 Evans-Barritt (GBR-GBR) (Ford Fiesta) – WRC
4 Paddon-Marshall (NZL-GBR) (Hyundai i20 Coupé) – WRC
5 Neuville-Gilsoul (BEL-BEL) (Hyundai i20 Coupé) – WRC
6 Mikkelsen-Jaeger-Synnevaag (NOR-NOR) (Hyundai i20 Coupé) – WRC
7 Lefebvre-Moreau (FRA-FRA) (Citroën C3) – WRC
8 Breen-Martin (IRL-GBR) (Citroën C3) – WRC
9 Meeke-Nagle (GBR-IRL) (Citroën C3) – WRC
10 Latvala-Anttila (FIN-FIN) (Toyota Yaris) – WRC
11 Lappi-Ferm (FIN-FIN) (Toyota Yaris) – WRC
21 Serderidis-Miclotte (GRC-BEL) (DS DS3) – WRC
31 Rovanpera-Halttunen (FIN-FIN) (Ford Fiesta R5) – RC2
61 Dalton-Allen (IRL-AUS) (Skoda Fabia R5) – RC2
62 Young-Read M. (NZL-NZL) (DS DS3 R3) – RC3
63 Masumura-Akiko (JPN-JPN) (Mitsubishi Lancer Evo X) – RC2
65 Gosling-Read B. (NZL-NZL) (DS DS3 R3) – RC3
66 Pinter-Hall (AUS-GBR) (Ford Fiesta R2) – RC4
67 Reeves-Gelsomino (AUS-AUS) (Mazda Mazda2 AP4) – ASN
68 Quinn-Searcy (AUS-AUS) (Mitsubishi Lancer Evo IX) – ASN
69 Evans-Weston (AUS-AUS) (Mini Cooper AP4) – ASN
79 Frisiero-Scattolin (ITA-ITA) (Peugeot 208 AP4) – ASN

WRC 2017 – Rally Australia: il programma e gli orari TV su Fox Sports

Giovedì 16 novembre 2017

22:13 PS1 Pilbara (9,71 km)
22:36 PS2 Eastbank (19,05 km)
23:39 PS3 Sherwood (26,68 km)

Venerdì 17 novembre 2017

02:37 PS4 Pilbara 2
03:00 PS5 Eastbank 2
04:03 PS6 Sherwood 2
06:54 PS7 SSS Destination NSW (1,27 km)
07:02 PS8 SSS Destination NSW 2
21:18 PS9 Nambucca17 (48,89 km)
22:56 PS10 Newry17 (20,87 km)
23:44 PS11 SSS Raceway (1,37 km)

Sabato 18 novembre 2017

02:22 PS12 Welshs Creek (33,49 km)
03:08 PS13 Argents Hill (12,24 km) (diretta TV su Fox Sports)
04:16 PS14 Newry17 2
06:54 PS15 SSS Destination NSW 3
07:02 PS16 SSS Destination NSW 4
21:38 PS17 Pilbara Reverse (9,93 km)
21:56 PS18 Bucca16 (31,90 km)
23:08 PS19 Wedding Bells16 (6,44 km)

Domenica 19 novembre 2017

01:46 PS20 Pilbara Reverse 2
03:18 PS21 Wedding Bells16 2 (Power Stage)

WRC 2017 – Rally Australia: il pronostico

title

1° Sébastien Ogier (Ford)


Sébastien Ogier è reduce dalla conquista del quinto campionato del mondo consecutivo e da tre podi nelle ultime tre gare del WRC 2017 ma non sembra intenzionato a rilassarsi.

Il pilota francese ama molto il Rally d’Australia: tre successi e un secondo posto negli ultimi quattro anni.

title

2° Jari-Matti Latvala (Toyota)


Jari-Matti Latvala non sale sul podio da oltre cinque mesi ma secondo noi ha buone possibilità di terminare in “top 3” il Rally d’Australia.

Il palmarès del driver finlandese in Oceania? Tre secondi posti. Non male…

title

3° Andreas Mikkelsen (Hyundai)

Un WRC 2017 piuttosto scombussolato per Andreas Mikkelsen, sballottato tra Skoda e Citroën prima di trovare un porto sicuro in Hyundai.

Lo scorso anno ha vinto il Rally d’Australia e nulla gli impedisce di disputare un’ottima gara anche quest’anno.

title

Da tenere d'occhio: Thierry Neuville (Hyundai)


Thierry Neuville ha perso da favorito il WRC 2017 e ora ha in testa solo la prossima stagione.

I precedenti del pilota belga nel Rally d’Australia? Un secondo e un terzo posto.

title

L'auto da seguire: Ford Fiesta

La Ford Fiesta ha dominato il WRC 2017 portando a casa il titolo Piloti con Ogier e quello Costruttori con il team M-Sport ma le restano ancora due obiettivi.

Vincere il Rally d’Australia (evento che non si verifica dal lontano 2011) e terminare il Mondiale piazzando sempre almeno una vettura sul podio.