Archivio

Triumph: a Milano la nuova Street Triple 675 e la Daytona 675

di Francesco Irace -

Ad Eicma 2012 Triumph svela tutte le novità della nuova gamma 2013, puntando fortemente sulla nuova Street Triple 675.

Triumph Street Triple 675

La nuova naked della Casa anglosassone è stata completamente aggiornata. Presenta ora un look ancor più aggressivo ed è dotata di un nuovo telaio a doppia trave in alluminio.

Nuova la sospensione all’anteriore: una kayaba da 41mm a steli rovesciati. È più leggera di 6 kg rispetto alla precedente e pesa ora 183 kg. È spinta da un tre cilindri da 675cc, 12 valvole, raffreddato a liquido da 106 CV a 11.830 giri/min e 68 Nm di coppia massima.

L’impianto frenante offre come optional l’ABS (disinseribile). Le colorazioni disponibili sono: Phantom Black, Crystal White e Caribbean Blue.

Triumph Daytona 675 e 675 R

Triumph aggiorna la supersportiva Daytona 675. Oltre al design, rivisto e migliorato rispetto a quello del modello precedente, è stato ritoccato anche il motore da 128 CV a 12.600 giri/min e 75 Nm di coppia massima.

Si riduce invece nelle dimensioni il telaio, cambiano le sospensioni e l’impianto frenante presenta l’ABS come optional. La versione R è dedicata a chi ama giarare in pista: è dotata infatti di sospensioni Ohlins top di gamma e di pinze Brembo, ed è dotata di inserti in fibra di carbonio.

Novità più importanti a parte, al Salone del Motociclo di Milano Triumph espone tutta la gamma 2013; ma ad attirare di più l’attenzione sono le nuove colorazioni della Boneville e la versione Adventure della Triumph Tiger Explorer.