Archivio

Superbike 2017: doppietta di Rea in Thailandia

Rea vince anche gara 2. Sykes e Melandri chiudono il podio

Sarebbe indubbiamente un errore tirare le somme di un mondiale dopo solo due round, ma la superiorità di Jonathan Rea anche in questa stagione 2017 della Superbike sembra abbastanza evidente.

Il campione del mondo in carica, dopo la vittoria di ieri, ha conquistato nuovamente il primo posto del podio, dominando dal primo all’ultimo giro, portando a casa la seconda doppietta consecutiva.

Insomma, fino a ora ha fatto bottino pieno e sembra davvero inarrestabile. Sono state due le gare di oggi: la prima, in cui Davies era caduto rovinosamente, è stata annullata dopo una caduta (senza conseguenze) di Savadori per olio in pista.

La seconda, più corta, è quella che ha poi visto Rea piazzarsi davanti a Sykes e Melandri.

Il ravennate, dopo una gara condotta al secondo posto, si è dovuto arrendere a Sykes nell’ultimo giro. Importante il 4° posto di Lowes, Torres chiude al 5° e Davies (ripartito ultimo nella seconda gara) ha chiuso al sesto posto. 

Superbike 2017, Thailandia: i risultati di gara2

1 1 REA  

2 66 SYKES 4.078

3 33 MELANDRI 4.195

4 22 LOWES 10.005

5 81 TORRES 14.733

6 7 DAVIES 16.972

Archivio

Superbike 2017: Rea domina gara 1 in Thailandia

Sul podio Davies e Sykes. Melandri finisce quarto, perdendo il terzo posto alle ultime curve

Archivio

Superbike 2017, il nuovo regolamento

Cosa cambia in vista della prossima stagione del mondiale delle derivate di serie