Archivio

Superbike 2017, Phillip Island: doppietta di Rea, Melandri sul podio in gara 2

Il campione del mondo inizia la stagione con il piede giusto. Ma anche le Ducati di Davies e Melandri vanno forte

Come accaduto ieri, Jonathan Rea ha vinto in volata battendo Davies di pochi millesimi la seconda gara del round di Phillip Island, il primo della nuova stagione della Superbike 2017.

Il campione del mondo in carica ha confermato anche oggi di essere velocissimo sul tracciato australiano, completando il weekend con una doppietta che già lascia un po’ immaginare quale sarà il motivo che accompagnerà questa annata.

Ma la Ducati c’è, e non solo perché Davies ha mancato di un soffio la vittoria in entrambe le gare, ma anche perché Marco Melandri ha dato nuovamente prova di aver trovato subito il feeling con la nuova Panigale: il pilota ravennate dopo aver condotto un’ottima gara (fatta, per lui e per tutti i big, di rimonta visto le nuove regole della pit-lane), ha chiuso al terzo posto guadagnando un podio molto importante.

Doppio quarto posto per Alex Lowes, che conferma i passi avanti che Yamaha ha fatto nel 2017. È finito invece sesto Tom Sykes, mentre Lorenzo Savadori si è piazzato nono.

Superbike 2017, classifica piloti

1 JONATHAN REA 50 KAWASAKI

2 CHAZ DAVIES 40 DUCAT

3 TOM SYKES 26 KAWASAKI

4 ALEX LOWES 26 YAMAHA 

Archivio

Superbike 2017, a Phillip Island si ricomincia da Rea

Il campione del mondo in carica vince il primo round del weekend australiano davanti a Davies e Sykes

Archivio

Superbike 2017, il nuovo regolamento

Cosa cambia in vista della prossima stagione del mondiale delle derivate di serie