Archivio

Superbike 2017, a Portimao doppietta e mondiale sempre più vicino per Rea

Sykes salta per infortunio, Davies cade a pochi giri dal termine e il mondiale è ormai nelle mani di Rea

Gara identica a quella di ieri per Jonathan Rea che domina in lungo e in largo il weekend di Portimao della Superbike 2017 portando a casa una doppietta che lo proietta ormai ad un soffio dal titolo mondiale 2017. Il campione del mondo in carica, anche in gara 2 ha fatto presto a mettersi davanti per poi non perdere più la prima posizione. È arrivato sul traguardo con un vantaggio di quasi sei secondi su van der Mark.

Davies è caduto a soli tre giri dal termine, spalancando di fatto – vista anche l’assenza di Sykes – il mondiale al pilota inglese. La classifica piloti parla infatti di ben 120 punti di distacco tra il primo e il secondo (Sykes). Sul podio ci sono, dunque, finiti, dicevamo, un ottimo van der Mark, che il prossimo weekend avrà la possibilità di guidare la moto di Valentino Rossi in occasione del GP di Aragon della MotoGP, e l’italiano Marco Melandri, alle prese con una moto non proprio perfetta.

Superbike 2017, Portimao (Gara 2): i risultati

1 1 REA

2 60 VAN DER MARK 5.834 1’44.950

3 33 MELANDRI 9.201 1’45.701

4 50 LAVERTY 12.792 1’45.770

5 81 TORRES 15.943 1’45.419

6 32 SAVADORI 19.359 1’46.335

7 36 MERCADO 23.286 1’46.879

8 13 WEST 36.982 1’46.165

Superbike 2017, classifica piloti

1 Rea 431

2 Sykes 311

3 Davies 296