Archivio

Skoda Octavia RS 2.0 TDI: anche con trazione integrale

di Junio Gulinelli -

La variante diesel della berlina ceca arrabbiata anche nella versione 4x4 abbinata al cambio DSG

Skoda allarga la famiglia dei modelli sportivi del marchio, quelli con l’effigie RS, presentando un’inedita Skoda Octavia RS spinta dalla meccanica diesel da 184 CV e con trazione integrale.

 Nasce così una nuova alternativa sportiva alla versione RS a benzina. Paraurti sportivi, nuovi cerchi e tutti gli optional del caso per l’abitacolo, questi sono gli ingredienti già noti che mettono un po’ di pepe anche al look della Skoda Octavia.

Trazione integrale e cambio DSG

Sotto il cofano il motore diesel 2.0 TDI ripartisce i 184 CV e 380 Nm di coppia (tra i 1.750 e i 3.250 giri) alle ruote attraverso il sistema di trazione integrale Haldex 5. La trasmissione in questo caso è affidata al cambio DSG a sei rapporti.

Prestazioni e consumi

In quanto a prestazioni, la Skoda Octavia RS Diesel 4×4 scatta da 0 a 100 km/h in 7,6 secondi mentre la velocità massima raggiunge i 228 km/h. Per finire, rispetto ai consumi la Casa dichiara 4,9l/100 km ed emissioni di CO2 pari a 129g/km.

Archivio

Skoda Octavia RS 230: le foto e le info

Spinta dal 2 litri TSI da 230 CV e, per la prima volta, con il differenziale autobloccante