Archivio

Scoda Octavia Scout 2017: restyling anche per la versione crossover

di Junio Gulinelli -

La familiare off-road completa il quadro del rinnovamento di gamma della berlina boema. Ritocchi estetici, più tecnologia e combinazioni meccaniche inedite

Per prima, e con l’impegno di inaugurare il restyling di gamma, è arrivata la Skoda Octavia 2017 nelle versioni berlina e familiare. Ieri, poi, è stata la volta della versione sportiva, la Octavia RS che si è fatta vedere con il suo nuovo look e che arriverà con il 2.0 TSI da 230 CV. Oggi, a completare il rinnovamento della famiglia, Skoda svela le prime immagini e informazioni ufficiali della variante campestre: la Skoda Octavia Scout 2017.

Adotta anche lei i nuovi dettagli estetici del restyling, si arricchisce con un equipaggiamento tecnologico più completo e inaugura combinazioni meccaniche inedite.

Novità estetiche

Il frontale, come anche per le altre versioni della gamma, è la parte estetica che si rinnova di più con i gruppi ottici anteriori divisi e dotati di tecnologia Full LED e una griglia ridisegnata. La sua anima crossover è sottolineata dall’altezza da terra, rialzata di 30 mm rispetto alla versione standard e dalle protezioni del sottoscocca che garantiscono l’integrità delle componenti più delicate anche nei percorsi off-road.

Bagaglio tecnologico più ricco

Anche all’interno la Skoda Octavia Scout 2017 si aggiorna adottando le stesse novità del resto della famiglia come il sistema di infotainment aggiornato e il touch screen da 9,2 pollici. Dalla sorella maggiore Skoda Kodiaq eredita soluzioni high-tech come il sistema Skoda Connect che permette di utilizzare servizi come Google Earth e Street View, compatibile con i protocolli Apple CarPLay e Android Auto. La dotazione tecnologica potrà includere anche tutti i sistemi di assistenza alla guida disponibili anche per tutta la gamma Octavia.

Novità meccaniche

Dal punto di vista meccanico la nuova Skoda Octavia Scout monta il sistema di trazione integrale controllato da una frizione multidisco di tipo Haldex di quinta generazione e, come novità, avrà in dotazione il sistema di controllo per la discesa e differenziali a bloccaggio elettronico su entrambi gli assi (EDL, Electronic Differential Lock). Sotto il cofano della Skoda Octavia Scout 2017 troveranno posto il 2.0 TDI da 150 CV, per la prima volta abbinabile anche alla trasmissione automatica a doppia frizione DSG a sette rapporti, il 1.8 turbo a benzina da 180 CV e il 2.0 TDI da 184 CV.

Anteprime

Skoda Octavia: restyling 2017

La best seller boema si rinnova. Equipaggiamento arricchito e più tecnologia di bordo

Anteprime

Skoda Octavia RS 2017

La variante racing della berlina boema si rinnova e diventa la più potente della sua storia