Archivio

Seat Leon: con il GPL completa la gamma motori

di Friends Italia -

L'alimentazione bi-fuel arricchisce le possibilità di scelta per chi ama guidare auto dallo spirito spagnolo e dalla qualità tedesca

Un motore 1.4 turbo, ma con i vantaggi del rifornimento a metano: con la variante bi-fuel, la Seat Leon completa la sua gamma motori offrendo una scelta anche per chi ha sempre un occhio di riguardo per costi e consumi.

Giampiero Wyhinny, Direttore di Seat Italia, ce ne racconta i pregi.

Fino a 400 km di autonomia in metano

“La scelta del metano è una scelta per il futuro”, sottolinea Wyhinny. Perché le emissioni sono più contenute del GPL, con soli 94 grammi per kilometro.

Il tutto con una autonomia garantita minima di 400 km con un pieno di metano, a cui vanno aggiunti circa 900 km di autonomia del 1.4 benzina.