Archivio

Opel Crossland X al Salone di Ginevra 2017

La piccola SUV tedesca - disponibile esclusivamente a trazione anteriore - è molto versatile

Addio monovolume: la Meriva è stata rimpiazzata dalla Opel Crossland X, una piccola SUV presentata al Salone di Ginevra 2017 e realizzata sullo stesso pianale creato dal gruppo PSA e già visto, ad esempio, sulla Peugeot 2008 e sulla Citroën C4 Cactus.

Poco più piccola della Mokka X (4,21 metri di lunghezza invece di 4,28) ma (a differenza della “cugina”) disponibile esclusivamente a trazione anteriore, può vantare un bagagliaio più ampio di quello della Meriva (410 litri anziché 400) e pratici sedili posteriori scorrevoli di 15 cm in senso longitudinale.

Archivio

Opel Insignia Grand Sport e Sports Tourer al Salone di Ginevra 2017

Tante novità per la seconda generazione della berlina di Rüsselsheim