Archivio

Honda: tre novità per il Salone di Parigi 2012

Le novità di Casa Honda per il Salone di Parigi 2012 hanno due nomi precisi: la nuova Honda CR-Z (il teaser in apertura) e l’Honda CR-V 2012 (nella gallery).

Sulla prima delle due vedremo svelate molte nuove specifiche, mentre la seconda debutterà a livello europeo.

Inoltre durante la kermesse parigina verrà presentata anche la nuova motorizzazione 1.6 diesel (consumi ed emissioni estremamente ridotti), per la gamma Honda Civic.

Honda CR-Z 2012

Oltre al suo rinnovato design, esterno e interno, la Honda CR-Z 2012 porterà con se numerose novità meccaniche per il suo sistema ibrido che ne incrementeranno le prestazioni, esaltando il suo aspetto sportivo, senza però pregiudicare i consumi e le emissioni.

Attualmente la Honda CR-Z monta un motore termico da 1.5 litri da 114 CV abbinato ad un motore elettrico da 14 cavalli. La potenza complessiva è di 124 cavalli con una coppia massima di 174 Nm.

Honda CR-V

L’altra novità di Honda al Salone di Parigi 2012 riguarda il debutto europeo della Honda CR-V 2012. La quarta generazione del SUV, che sarà disponibile per la prima volta nel vecchio continente con trazione a due o quattro ruote motrici, migliorata in qualità e praticità.

Inoltre, questo aggiornamento, include migliorie significative per quanto riguarda i motori diesel e a benzina per i quali sono stati ridotti i consumi e le emissioni.

Il 1.6 i-DTEC debutta sulla nuova Civic

E infine, per la nuova compatta giapponese Honda Civic, arriva la motorizzazione 1.6 i-DTEC, la prima del marchio nipponico ad essere equipaggiata con questo turbodiesel compatto di ultima generazione.

Stando ai dati rilasciati, questo propulsore, capace di erogare 120 CV, sarebbe in grado di garantire consumi contenuti entro i 3,6 l/100km con emissioni pari a 94g/km di CO2.

Archivio

Honda CR-V