Archivio

MotoGP 2014 – Stoner conclude la tre giorni di test a Sugo

di Francesco Irace -

Continuano i test in Casa Honda con Casey Stoner in vista della stagione MotoGp 2014. Il pilota australiano, collaudatore HRC e due volte campione del mondo, è stato impegnato tre giorni a Sportslang Sugo, in Giappone.

Il test ha visto protagoniste le moto 2013 e 2014, sulle quali Stoner ha provato varie componenti inclusi un nuovo telaio e un nuovo motore. Le condizioni meteo sono state tutto sommato positive; solo nel pomeriggio dell’ultimo giorno la pioggia ha impedito di completare il programma.

“Sono state tre giornate importanti – ha detto Stoner –, e abbiamo lavorato parecchio considerando che qui fa buio rapidamente! Avevamo un programma folto con le moto 2013 e 2014: entrambe hanno aspetti molto positivi e stiamo solo provando a studiarli meglio. È stato complicato trovare il feeling con questa pista, era la prima volta per me. C’è da dire che almeno il clima ci ha rispettato”.

È dunque piuttosto soddisfatto l’australiano, sebbene lasci intendere che ci sarà ancora molto da lavorare in ottica MotoGP 2014. Nonostante i test e le emozioni che la Honda ha saputo regalargli, Casey sembra non aver ancora cambiato idea sul suo futuro.

D’altronde aveva ripetuto più volte che la MotoGP non gli piaceva più e che solo nel caso in cui ci fosse un drastico cambiamento del regolamento avrebbe eventualmente riconsiderato l’idea di tornare a correre.

Per ora soddisfa la sua voglia di andare in moto collaudando le moto attuali e future di Marquez e Pedrosa