Archivio

MotoGP 2013 – Lorenzo trionfa al Montmelò. Podio tutto spagnolo con Pedrosa e Marquez. Rossi quarto

di Francesco Irace -

Il Gran Premio di Catalunya, sesto round della MotoGP 2013, ha visto trionfare il pilota di casa Jorge Lorenzo, con Pedrosa e Marquez a completare il podio tutto spagnolo.

Quarto Valentino Rossi, settimo Andrea Dovizioso.

Lorenzo domina e riduce il distacco da Pedrosa a 7 punti

Il campione del mondo in carica è partito a razzo, recuperando due posizioni nel rettilineo e giungendo alla prima curva gia’ al comando.

Non ha mai commesso errori, ha tenuto sempre un ritmo piuttosto alto e la sua costanza lo ha premiato: ha dominato, cancellando giro dopo giro le illusioni degli inseguitori, e ha trionfato rosicchiando altri 5 punti al “capoclassifica” Pedrosa.

Poche emozioni, solo Marquez ci ha provato…

Partenza a parte, la gara di Spagna non ha regalato emozioni. Non si sono visti sorpassi, nessun colpo di scena; se si escludono le cadute, tra gli altri, di Hayden e Crutchlow.

A due giri dal termine ci ha provato Marquez a sorpassare il suo compagno di squadra Pedrosa, ma ha frenato in curva quando ha visto che la manovra rischiava di compromettere la gara di entrambi.

Meglio “accontentarsi” di un podio, che nell’anno di esordio resta sempre un risultato tutt’altro che trascurabile.

Rossi sa ancora andar forte, ma inizia a spingere quando è già troppo tardi

È partito bene anche Rossi, che da circa metà gara in poi ha girato con gli stessi tempi di Lorenzo. Ma è proprio quello il problema: da metà gara in poi.

Crutchlow permettendo, Valentino ha trovato sul piatto d’argento la quarta posizione e non ha dovuto faticare troppo per difenderla; ha infatti chiuso con un vantaggio di circa 21 secondi su Bradl, quinto.

Dopo sei gare i limiti del pesarese appaiono dunque piuttosto chiari: non riesce a spingere subito al massimo come invece riescono a fare i suoi rivali, ha bisogno di più tempo per poter andare al 100% e non a caso soffre maledettamente il nuovo formato qualifiche – dove in pochissimi minuti devi fare il tempo.

Ducati: Dovizioso arriva settimo

In Casa Ducati c’è rammarico per le cadute di Hayden e Iannone. Dovizioso, come al solito, fa quel che può ma non riesce a fare meglio del settimo posto; ma quel che forse pesa di più sono i 32 secondi di distacco dal primo. Decimo Michele Pirro.

MotoGP 2013, Catalunya (Spagna) – I risultati

1 Jorge LORENZO SPA Yamaha Factory Racing Yamaha 164.4 43’06.479

2 Dani PEDROSA SPA Repsol Honda Team Honda 164.3 +1.763

3 Marc MARQUEZ SPA Repsol Honda Team Honda 164.3 +1.826

4 Valentino ROSSI ITA Yamaha Factory Racing Yamaha 164.1 +5.874

5 Stefan BRADL GER LCR Honda MotoGP Honda 162.7 +26.756

6 Bradley SMITH GBR Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 162.4 +32.228

7 Andrea DOVIZIOSO ITA Ducati Team Ducati 162.4 +32.692

8 Aleix ESPARGARO SPA Power Electronics Aspar ART 160.8 +58.615

9 Colin EDWARDS USA NGM Mobile Forward Racing FTR Kawasaki 160.5 +1’03.142

10 Michele PIRRO ITA Ignite Pramac Racing Ducati 160.1 +1’09.774

11 Danilo PETRUCCI ITA Came IodaRacing Project Ioda-Suter 159.2 +1’24.377

12 Claudio CORTI ITA NGM Mobile Forward Racing FTR Kawasaki 158.7 +1’33.679

13 Yonny HERNANDEZ COL Paul Bird Motorsport ART 158.0 +1’45.355

14 Bryan STARING AUS GO&FUN Honda Gresini FTR Honda 157.7 +1’50.745

15 Javier DEL AMOR SPA Avintia Blusens FTR 151.8 1 Giro

16 Lukas PESEK CZE Came IodaRacing Project Ioda-Suter 151.6 1 Giro

Classifica Piloti

1 Dani PEDROSA Honda SPA 123

2 Jorge LORENZO Yamaha SPA 116

3 Marc MARQUEZ Honda SPA 93

4 Cal CRUTCHLOW Yamaha GBR 71

5 Valentino ROSSI Yamaha ITA 60

6 Andrea DOVIZIOSO Ducati ITA 59