Archivio

MotoGP 2012, Sepang – Lorenzo: “Puntare al massimo”. Rossi: “Il Sic ci manca come il primo giorno”

di Francesco Irace -

È ufficialmente partito il GP di Sepang (Malesia), terzultimo appuntamento della MotoGP 2012 – (Orari TV e tutto ciò che c’è da sapere sulla gara). Nella giornata di ieri hanno partecipato alla consueta conferenza stampa i due aspiranti al titolo Jorge Lorenzo e Dani Pedrosa, l’idolo di casa Valentino Rossi, Cal Crutchlow e Alvaro Bautista.

Lorenzo: “Devo fare il massimo dei punti possibili”

Il leader della classifica piloti Jorge Lorenzo è consapevole di non poter concedersi distrazioni: “Devo concentrarmi e fare il massimo dei punti possibili domenica. In Giappone abbiamo provato di tutto per vincere, ma non ci siamo riusciti e la seconda posizione è comunque ottima.

Aspettiamo domani, ma qui potrebbe cambiare tutto. La pista è davvero molto lunga e larga e normalmente fa caldissimo. Senti meno potenza in uscita di curva, ma è una pista con tutti i tipi di curve, è completa”.

Pedrosa: “Sono sempre andato bene su questo circuito”

Piuttosto ottimista Dani Pedrosa, che ha sempre fatto bene sul circuito della Malesia: “Sono sempre andato bene su questo tracciato ben conosciuto da tutti i piloti visto i numerosi test. Nel passato ho fatto buone gare e sarà importante rimanere concentrati e lavorare bene con la moto in ogni sessione”.

Rossi: “È passato un anno ma il Sic ci manca come il primo giorno”

Emozionato per essere ritornato a Sepang un anno dopo la scomparsa del Sic, Valentino Rossi non ha nascosto quel pizzico di malinconia che a quanto pare cresce con il passare del tempo: “È sempre molto strano. È già passato un anno ma nel paddock manca come se fosse il primo giorno. Per quanto riguarda questo tracciato, abbiamo fatto un calcolo e negli ultimi 10 anni abbiamo corso tra queste curve circa 25 mila chilometri: tutti conoscono la pista alla perfezione. Lotteremo per la quinta posizione nel mondiale con Cal e Alvaro, ma siamo i più lenti di questo terzetto”.

Crutchlow: “Non vedo l’ora di correre domenica, mi piace questo circuito”

A Cal Crutchlow piace molto il circuito della Malesia: “Non vedo l’ora di correre domenica, è un circuito che conosco e più ci giro, più mi piace. La sfida con Alvaro è un piacere per noi e per chi ci guarda quindi speriamo di continuare a fare bene. La stagione è decisamente migliore rispetto allo scorso anno!”

Bautista: “Sepang è la mia pista preferita”

Alvaro Bautista, dopo aver rinnovato con il team Gresini anche per la prossima stagione, vuole godersi la sua pista preferita: “Sepang è la mia pista preferita, ho fatto bene sia in 125 che in 250. Sono al top ora, in Giappone abbiamo lavorato alla grande e qui faremo lo stesso per essere altrettanto competitivi”.

Fonte: motogp.com

Foto: motogp.com