Archivio

Mondiale F1 2017 – KO Ferrari, Hamilton trionfa anche a Singapore

Disastro Ferrari nel GP di Singapore: Vettel e Räikkönen fuori subito. Hamilton trionfa ed è sempre più leader del Mondiale F1 2017

Il GP di Singapore ha visto Lewis Hamilton trionfare con la Mercedes su un circuito – quello di Marina Bay – nel quale le Ferrari avrebbero dovuto vincere a mani basse. Un successo che ha permesso al pilota britannico di rafforzare la leadership nel Mondiale F1 2017.

Le Ferrari di Sebastian Vettel e Kimi Räikkönen sono state costrette al ritiro in seguito ad un incidente al via sotto la pioggia nel quale è stato coinvolto anche Max Verstappen con la Red Bull. Era dal GP del Messico 2015 che la scuderia di Maranello non terminava una gara con zero punti iridati conquistati.

Mondiale F1 2017 – GP Singapore a Marina Bay: le pagelle

title
9
/10

Lewis Hamilton (Mercedes)

Poche persone possono essere più soddisfatte di Lewis Hamilton al termine del GP di Singapore. Successo su una pista più adatta alle caratteristiche della Ferrari condito con il ritiro del principale rivale nella lotta per il Mondiale F1 2017. Il driver britannico – reduce da quattro vittorie negli ultimi cinque Gran Premi – ha ora 28 punti di vantaggio su Vettel.

title
8
/10

Daniel Ricciardo (Red Bull)

Se Daniel Ricciardo fosse scattato meglio probabilmente si sarebbe ritrovato coinvolto nell’incidente insieme al compagno Verstappen e ai due piloti Ferrari. Così non è stato. Il driver australiano – 2° al traguardo – ha quindi potuto festeggiare il secondo piazzamento in “top 3” nelle ultime tre gare e il quarto podio consecutivo a Singapore.

title
8
/10

Valtteri Bottas (Mercedes)

L’ennesima gara di sostanza per Valtteri Bottas, fresco di rinnovo per il 2018 con la Mercedes: sette podi nelle ultime otto gare e un terzo posto concreto che significa un Mondiale F1 2017 Costruttori sempre più vicino a Stoccarda.

title
7
/10

Max Verstappen (Red Bull)

Nell’incidente al via Max Verstappen ha molte meno colpe di quelle che i giornalisti/tifosi della Rossa gli hanno attribuito. Si è ritrovato chiuso a sandwich tra un Räikkönen incolpevole sulla sinistra e un Vettel sulla destra che ha stretto in modo esagerato. Peccato, perché sabato il pilota olandese della Red Bull – al secondo ritiro negli ultimi tre Gran Premi e lontano dal podio da oltre cinque mesi – aveva conquistato a Marina Bay una meritatissima prima fila.

title
10
/10

Mercedes

Cinque vittorie negli ultimi sei GP e otto gare consecutive con almeno una monoposto sul podio: il Mondiale F1 2017 Costruttori è sempre più nelle mani della Mercedes, che ha ben 102 punti di vantaggio sulla Ferrari.

Mondiale F1 2017 – I risultati del GP di Singapore a Marina Bay

Prove libere 1

1 Daniel Ricciardo (Red Bull) 1:42.489
2 Sebastian Vettel (Ferrari) 1:42.598
3 Max Verstappen (Red Bull) 1:42.610
4 Lewis Hamilton (Mercedes) 1:42.904
5 Sergio Pérez (Force India) 1:43.423

Prove libere 2

1 Daniel Ricciardo (Red Bull) 1:40.852
2 Max Verstappen (Red Bull) 1:41.408
3 Lewis Hamilton (Mercedes) 1:41.555
4 Valtteri Bottas (Mercedes) 1:42.104
5 Nico Hülkenberg (Renault) 1:42.448

Prove libere 3

1 Max Verstappen (Red Bull) 1:41.829
2 Sebastian Vettel (Ferrari) 1:41.901
3 Lewis Hamilton (Mercedes) 1:41.971
4 Fernando Alonso (McLaren) 1:42.383
5 Stoffel Vandoorne (McLaren) 1:42.439

Qualifiche

1 Sebastian Vettel (Ferrari) 1:39.491
2 Max Verstappen (Red Bull) 1:39.814
3 Daniel Ricciardo (Red Bull) 1:39.840
4 Kimi Räikkönen (Ferrari) 1:40.069
5 Lewis Hamilton (Mercedes) 1:40.126

Gara

1 Lewis Hamilton (Mercedes) 2h03:23.544
2 Daniel Ricciardo (Red Bull) + 4,5 s
3 Valtteri Bottas (Mercedes) + 8,8 s
4 Carlos Sainz Jr. (Toro Rosso) + 22,8 s
5 Sergio Pérez (Force India) + 25,4 s

Le classifiche del Mondiale F1 2017 dopo il GP di Singapore

Classifica Mondiale Piloti

1 Lewis Hamilton (Mercedes) 263 punti
2 Sebastian Vettel (Ferrari) 235 punti
3 Valtteri Bottas (Mercedes) 212 punti
4 Daniel Ricciardo (Red Bull) 162 punti
5 Kimi Räikkönen (Ferrari) 138 punti

Classifica Mondiale Costruttori

1 Mercedes 475 punti
2 Ferrari 373 punti
3 Red Bull-TAG Heuer 230 punti
4 Force India-Mercedes 124 punti
5 Williams-Mercedes 59 punti