Archivio

Mondiale F1 2016 – GP Singapore a Marina Bay: gli orari TV su Rai e Sky

Ferrari, ora o mai più

Il GP di Singapore sul circuito di Marina Bay, quindicesima tappa del Mondiale F1 2016 che sarà trasmessa in diretta su Rai e Sky (di seguito troverete gli orari TV), potrebbe regalare qualche soddisfazione alla Ferrari (che qui lo scorso anno ottenne la sua ultima vittoria iridata) e ai suoi tifosi.

I motivi principali sono tre: Sebastian Vettel ama alla follia questo tracciato, la Mercedes nei circuiti lenti è più “battibile” e la pioggia prevista per l’intero weekend dovrebbe scompaginare le carte.

F1 2016 – GP Singapore a Marina Bay: cosa aspettarsi

Il circuito di Marina Bay – sede del GP di Singapore – è uno dei più lenti del Mondiale F1 2016. Il tracciato cittadino asiatico premia le monoposto più veloci in curva (come la Red Bull) e i piloti più attenti a salvaguardare gli pneumatici. Questa gara in notturna si disputa dal 2008 e ha sempre visto l’ingresso della safety car.

Ottenere la pole position qui è fondamentale: nella storia di questa corsa solo in due occasioni chi è partito davanti a tutti non è stato capace di salire sul gradino più alto del podio. Di seguito troverete il calendario del Gran Premio di F1, gli orari TV su Rai e Sky e il nostro pronostico.

F1 2016 – Marina Bay, il calendario e gli orari TV su Rai e Sky

Venerdì 16 settembre 2016

12:00 Prove libere 1 (diretta su Rai Sport 1 e Sky Sport F1)
15:30 Prove libere 2 (diretta su Rai Sport 1 e Sky Sport F1)

Sabato 17 settembre 2016

12:00 Prove libere 3 (diretta su Rai Sport 1 e Sky Sport F1)
15:00 Qualifiche (diretta su Rai 2 e Sky Sport F1)

Domenica 18 settembre 2016

14:00 Gara (diretta su Rai 1 e Sky Sport F1)

F1 – I numeri del GP di Singapore 2016

LUNGHEZZA CIRCUITO: 5.065 m
GIRI: 61

RECORD IN PROVA: Sebastian Vettel (Red Bull RB9) – 1’42”841 – 2013
RECORD IN GARA: Sebastian Vettel (Red Bull RB9) – 1’48”574 – 2013
RECORD DISTANZA: Sebastian Vettel (Red Bull RB9) – 1h59’13”132 – 2013

F1 – Il pronostico del GP di Singapore 2016

1° Sebastian Vettel (Ferrari)

Dire che Sebastian Vettel adora il GP di Singapore è riduttivo: il pilota tedesco della Ferrari a Marina Bay ha ottenuto quattro vittorie nelle ultime cinque edizioni, è sempre arrivato primo o secondo in questo decennio, è sempre scattato nelle prime tre file e ha sempre terminato la gara in “top 5”.

Ringalluzzito dopo il podio di Monza, ha tutte le carte in regola per fare bene e secondo noi – considerando la pioggia prevista – può addirittura puntare al trionfo.

Lewis Hamilton (Mercedes)

Lewis Hamilton è il leader del Mondiale F1 2016 ed è reduce da sei podi consecutivi ma va detto che è anche a secco di vittorie da quasi due mesi.

A nostro avviso neanche stavolta riuscirà a salire sul gradino più alto del podio (il circuito di Marina Bay non esalta le caratteristiche della sua Mercedes) su un tracciato che lo ha già visto trionfare due volte e portare a casa tre pole position.

Nico Rosberg (Mercedes)

I due successi consecutivi hanno riportato Nico Rosberg a pochi punti dalla vetta del Mondiale F1 2016 ma a Singapore il pilota tedesco non ha mai brillato.

L’unico podio ottenuto dal vicecampione del mondo in carica nel Paese asiatico risale addirittura al debutto (2°) nel lontano 2008.

Da tenere d’occhio: Daniel Ricciardo (Red Bull)

Fate attenzione alla Red Bull (ottima sui tracciati lenti) ma soprattutto a Daniel Ricciardo. Il miglior pilota del Mondiale F1 2016 tra quelli che non guidano una Mercedes ha ottenuto sei piazzamenti consecutivi in “top 5” e tutto lascia intendere che la striscia positiva proseguirà.

I precedenti del pilota australiano a Singapore? Una seconda piazza e un terzo posto nelle ultime tre edizioni. Aspettiamoci grandi cose.

La squadra da seguire: Mercedes

La Mercedes non ha solo conquistato 13 vittorie nelle ultime 14 gare e 19 nelle ultime 20. Dalla sconfitta a Singapore patita lo scorso anno le frecce d’argento hanno perso solo in Spagna.

La scuderia tedesca non si è mai trovata a proprio agio a Marina Bay: l’unico trionfo del 2014 (Hamilton) coincide con l’unico podio ottenuto su questa pista…

Archivio

F1 - Le foto più belle del GP d'Italia 2016 a Monza

Riviviamo insieme l'ultima tappa europea del Mondiale vinta da Nico Rosberg (Mercedes)

Archivio

Mondiale F1 2016 - GP Italia a Monza: Rosberg fa festa

Nico approfitta di un errore al via del compagno Hamilton per ottenere la prima vittoria nel nostro Paese

Archivio

Rush, il trailer ufficiale del film sulla F1

Il lungometraggio diretto da Ron Howard racconterà il duello Lauda-Hunt del 1976